Aspettativa non retribuita - Malattia e Infortunio

Ai lavoratori con il contratto del commercio spetta l'aspettativa non retribuita per malattia per un periodo massimo di 180 giorni.

Per 180 giorni ai lavoratori ammalati verrà conservato il posto. A seguito di una richiesta del lavoratore si potrà avere un prolungamento dell'aspettativa non retribuita per un periodo non superiore di 120 giorni (da richiedere prima della scadenza dei 180 giorni con raccomandata A/R).

Nel caso di una patologia grave e continuativa, comprovata dal Servizio Sanitario Nazionale, il lavoratore potrà usufruire di ulteriori 12 mesi (periodo massimo).

Nel caso di aspettativa non retribuita per infortunio, il periodo massimo di 180 giorni può essere prolungato per tutta la durata dell'infortunio.

Scopri tutte le informazioni per l'aspettativa, la malattia nel commercio e i permessi per assistenza figli.

19 commenti:

Anonimo ha detto...

Nel contratto commercio non è contemplata l'aspettativa non retribuita per motivi personali, cioè non legati a motivi di malattia propria o di famigliari, ma per motivi di formazione (anno sabbatico) come previsto dalla legge 53/2000?
Grazie della risposta.

Fabio ha detto...

@anonimo 19 aprile: da contratto l'aspettativa c'è solo per gravi motivi familiari. dovresti chiedere in azienda o da un consulente del lavoro se hai dubbi.

Anonimo ha detto...

grazie della risposta. mi rivolgerò sicuramente a un consulente del lavoro.
ciao

Anonimo ha detto...

Lavoro in un ipermercato e vorrei prendere un periodo di aspettativa per lavorare all'estero.si può?

arianna ha detto...

@anonimo 4 novembre: devi controllare bene sul contratto perchè l'aspettativa può essere richiesta dopo tot anni di lavoro.

Anonimo ha detto...

Salve,
volevo sapere se mentre sono in aspettativa per motivi personali non retribuita mi ammalo, cosa devo fare per rientrare nel servizio di previdenza sociale e quindi avere la malattia pagata?
grazie

Marco

Fabio ha detto...

@marco: se sei in aspettativa non retribuita non hai diritto alla malattia.

catcarl ha detto...

Buonasera, sono attualmente in aspettativa non retribuita (contratto commercio), ho però scoperto di essere incinta e devo stare a riposo, posso fare richiesta al mio datore di lavoro della maternità anticipata o non mi spetta perchè sono in aspettativa?
Mi sapete dare informazioni? Grazie

arianna ha detto...

@catcarl: sono cambiate diverse cose, ti conviene sentire l'inps (803.164) prima di chiedere al datore di lavoro.

Anonimo ha detto...

buongiorno sono mamma di un bimbo di 3.anni e mezzo non ho mai usufruito della maternita facoltativa,ora posso richiedere quella non retribuita quando ne avrei necessita?

arianna ha detto...

@anonimo 13 gennaio: puoi richiederla , comunque ti consiglio di sentire un consulente per le modalità.

Anonimo ha detto...

Buongiorno! Sono mamma di una bimba di 8 mesi e ad agosto prox terminerò!il periodo di Maternità facoltativa. Vorrei sapere se ho diritto ad un ulteriore tempo da trascorrere con la mia bimba, ad es. Ho letto che il commercio prevede un periodo max di aspettativa Non retribuita della durata di 2 anni. Se il datore di lavoro fosse d'accordo si potrebbe fare? E in che tempistiche di preavviso?? Sono Impiegata commercio a tempo indeterminato. GrAzie

Fabio ha detto...

@anonimo 5 giugno: si, puoi prendere aspettativa non retribuita ma ti consiglio di sentire un sindacato per capire bene come fare la richiesta.

Anonimo ha detto...

Buongiorno, a gennaio 2008 sono stata assunta con contratto di apprendistato (scadenza gennaio 2012). Nel maggio sempre 2008 mi viene diagnosticata una grave malattia e conseguenti cure salvavita. Dopo 6 mesi di malattia, chiedo l'aspettativa di due mesi (novembre e dicembre 2008), per poi riprendere la malattia a gennaio 2009 e terminarla a fine marzo 2009. Dopo aver terminato le cure, riprendo normalmente il mio lavoro. Totale 9 mesi di malattia e 2 mesi di aspettativa. L'anno scorso mi viene comunicato dal datore di lavoro che intendeva prolungare l'apprendistato dei mesi che sono stata a casa in malattia. Io accetto, prospettandomi la fine dell'apprendistato a fine settembre 2012 circa. Vengo però a sapere in questi giorni che la società che gestisce le buste paghe ha conteggiato anche 1 mese di aspettativa. Vorrei capire se è legittimo che venga conteggiato anche il mese di aspettativa, oppure devono essere conteggiati solo i mesi di malattia per il prolungamento dell'apprendistato. C'è inoltre un documento che dice chiaramente questa cosa a cui io possa fare riferimento?. Grazie.

arianna ha detto...

@anonimo 11 ottobre: ti consiglio di sentire direttamente un consulente.

Anonimo ha detto...

Salve, posso prendere 6 mesi di aspettativa per provare un'altro lavoro?...Lavoro qui da 8 anni.
Grazie.

Fabio ha detto...

@anonimo 19 novembre: l'aspettativa è solo per malattia o problemi di salute.

mario ha detto...

Buonasera, devo aver lavorato in questa azienda per un numero preciso di anni prima di poter prendere un periodo di aspettativa?
Grazie

arianna ha detto...

@mario: dipende dal contratto e comunque e' solo per gravi motivi familiari.