Contratto Commercio - Preavviso dimissioni e licenziamento [AGGIORNATO]

Nel contratto del commercio i termini di preavviso in caso di dimissioni o licenziamento iniziano a decorrere dal 1° e dal 16° giorno di ciascun mese.

Novità! Leggi le novità sui tempi del preavviso dimissioni e licenziamento con il rinnovo del Commercio.

Preavviso commercio fino a cinque anni di servizio compiuti:
  • Quadri e I Livello 45 giorni di calendario
  • Il e III Livello 20 giorni di calendario
  • IV e V Livello 15 giorni di calendario
  • VI e VII Livello 10 giorni di calendario
Preavviso commercio oltre i cinque anni e fino a dieci anni di servizio compiuti:
  • Quadri e I Livello 60 giorni di calendario
  • Il e III Livello 30 giorni di calendario
  • IV e V Livello 20 giorni di calendario
  • VI e VII Livello 15 giorni di calendario
Preavviso commercio oltre i dieci anni di servizio compiuti:
  • Quadri e I Livello 90 giorni di calendario
  • Il e III Livello 45 giorni di calendario
  • IV e V Livello 30 giorni di calendario
  • VI e VII Livello 15 giorni di calendario
In caso di mancato rispetto dei termini di preavviso (dimissioni o licenziamento), va presa in considerazione l'indennità sostitutiva del preavviso. Leggi tutte le informazioni sulla malattia nel contratto commercio e il preavviso nell'apprendistato.

, , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

309 commenti :

  1. buongiorno,nella giornata di ieri la mia collega ed io siamo state convocate per comunicarci (verbalmente) che dal primo gennaio non lavoreremo più per la società che ci ha assunte a settembre 2004, il motivo è che il fatturato si è più che dimezzato a causa della revoca di un mandato di agenzia che il nostro titolare aveva. come funziona il preavviso? ne abbiamo diritto? saluti, Francesca

    RispondiElimina
  2. @francesca: che livello sei? i giorni che devono darti di preavviso per il licenziamento li trovi sopra. se sei un IV o un V livello hanno calcolato i tempi giusti.

    RispondiElimina
  3. sono un V livello, però la comunicazione ce l'hanno fatta solo verbale... nulla di scritto!
    nel momento che ci daranno la lettera di licenziamento o la raccomandata farà fede la data di quella di comunicazione o sempre e comunque quella verbale? Francesca

    RispondiElimina
  4. @francesca: un V livello con la tua anzianità ha 30 giorni di preavviso (come puoi vedere anche sopra).
    la comunicazione che fa fede è quella scritta. non far valere nulla di retrodatato (non firmarlo se te lo presentano).
    se vogliono mandarti via dal primo gennaio, devono pagarti i giorni restanti di preavviso (cioè 30-i giorni che ti hanno dato).

    RispondiElimina
  5. grazie, sei stato molto gentile!!!!!
    Francesca

    RispondiElimina
  6. Buongiorno, mi è parso di capire che per il contratto del commercio siano cambiati di termini per le dimissioni, e che il termine per il preavviso non decorre più dal primo o dal sedicesimo giorno del mese.
    Ma non riesco a trovare la fonte.
    Nel caso in cui fosse vero, per cortesia mi potreste indicare la fonte?
    Grazie mille
    Mari

    RispondiElimina
  7. @mari: puoi scaricare l'ultima versione del contratto qui (http://contrattolavoro.blogspot.com/2010/01/contratto-del-commercio-2010-scarica-la.html).
    non sono cambiati i termini e il preavviso per il commercio deve essere dato il 1° o il 16° giorno del mese.

    RispondiElimina
  8. Buonasera. In base alla mia posizione (secondo livello e meno di 5 anni di servizio) dovrei avere secondo tabella 30 giorni solari di preavviso. Sul web ho trovato pero un altra tabella che indica, per il mio caso, 45 giorni. Potete cortesemente dirmi quale sia il preavviso corretto in base al ccnl in vigore?
    Grazie!

    RispondiElimina
  9. @anonimo 21 febbraio: ti confermo 30 giorni, come da contratto nazionale.

    RispondiElimina
  10. Buonasera, intanto ringrazio per questo blog che nella mia attuale situazione mi è di molto aiuto! Sono secondo livello con meno di 5 anni di servizio, quindi ho da dare 30 giorni di calendario di preavviso. Ora, è chiaro che in questi 30 giorni cadono sabato e domenica non lavorativi, ma se ci fosse una festività in mezzo? Devo prolungare di un giorno il preavviso? E posso portare le mie dimissioni a mano, facendomi firmare una copia come conferma di ricevuta? Essendo un ufficio con 3 persone mi sembrerebbe un pò strano inviare una AR....
    Grazie e buonasera!

    RispondiElimina
  11. @anonimo 2 marzo: 30 giorni sono di calendario, quindi non devi contare sabati, domeniche e festività, vanno tutte nello stesso conto. puoi anche portare a mano le dimissioni, l'importante è che hai una copia firmata.

    RispondiElimina
  12. ho un contratto di apprendista magazziniere da due anni con scadenza aprile 2013, ora il titolare mi dice che chiudendo il locale destinato a magazzino non può avere una figura professionale come la mia "apprendista magazziniere" perchè è senza magazzino, mi chiede di dare le dimissioni in cambio di un contratto a chiamata di sei mesi..... ???? puo'? come mi devo comportare?

    RispondiElimina
  13. @anonimo 25 marzo: mai dare le dimissioni. poi non hai più diritto alla disoccupazione e soprattutto, sei sicuro che ti faccia il nuovo contratto? devi capire anche tu la situazione e valutare di conseguenza.

    RispondiElimina
  14. ciao
    lavoro per un azienda di abbigliamento, alla quale piace giocare a fare pressione psicologica, sono un 3°livello, con una mansione superiore a quella di un venditore, contraddistinta da un premio mensile differente, c tengo a precisare, però, che sono assunta come impiegata 3°livello, e la mia particolare mansione non è scritta da nessuna parte, in quale caso posso e come posso venire demansionata?
    grazie

    RispondiElimina
  15. @anonimo 12 aprile: cosa intendi per demansionata? hai paura che ti abbassano il livello o ti tolgono la tua mansione?

    RispondiElimina
  16. La mansione, il livello credo che nn si possa togliere, quello che mi distingue da un venditore normale e' un incentivo sullo stipendio e delle responsabilita' in piu diverse da quelle di un venditore comune, ma nel mio contratto io figuro con la mansione di venditrice 3 livello.

    RispondiElimina
  17. @anonimo 13 aprile: il livello infatti non si può abbassare ma la mansione si! tuttavia se sei già inquadrata come venditrice, cosa hai pausa che possano fare?

    RispondiElimina
  18. Buongiorno
    ho visto che il nuovo contratto abbassa i gg di preavviso da 30 a 20 di calendario per un 3° liv. meno di 5 anni..ma se il 16° giorno del mese cade di sabato(vedi questo mese), il preavviso lo consegno lunedì 18 retrodatato il 16, o lo comunico il venerdì 15 con lettera postdatata?al momento sono in malattia e quando rientro avrò davanti la chiusura estiva di agosto, le ferie possono rientrare nel preavviso, se concordate con l'azienda?Grazie

    RispondiElimina
  19. @carrots: le dimissioni vanno presentate almeno 1 giorni prima della decorrenza effettiva. Le ferie non possono rientrare nel preavviso.

    RispondiElimina
  20. buongiorno se ho finito lavorare 15luglio e mi voglia fare contratto 16 luglio altro contratto.
    mi deve dare lostesso liquidazione???
    avevvo contratto commercio 4 livello come apprendistatta.
    grazie per risposta.

    RispondiElimina
  21. @anonimo 23 luglio: si, se ti fanno un nuovo contratto devono darti la liquidazione del precedente.

    RispondiElimina
  22. Salve
    nel mese di settembre mi scade un contratto(4livello) firmato a marzo (6 mesi).L'azienda se non intende rinnovarmelo è tenuta a darmi un preavviso???Viceversa se al momento del rinnovo io non sono intenzionato al prolungamento devo dare un preavviso??

    RispondiElimina
  23. @anonimo 6 agosto: quando il contratto cessa naturalmente alla scadenza non c'è obbligo di dare comunicazione al lavoratore se non si intende proseguire con un rinnovo. viceversa anche tu non sei obbligato a dire nulla in caso non volessi firmare la prosecuzione.

    RispondiElimina
  24. salve, sono un 4liv, dopo un contratto di 6 mesi ho rinnovato per altri 6. Mi chiedo i termini di preavviso in caso di dimissioni o licenziamento valgono anche per i contratti a tempo determinato o solo per quelli indeterminati?
    I giorni sono 15 o 20 di preavviso?
    Grazie

    RispondiElimina
  25. @anonimo 3 settembre: il preavviso vale anche per il tempo determinato e il tuo è di 15 giorni.

    RispondiElimina
  26. Ho un contratto da apprendistato settore commercio livello V, trasformato da full time a part time con mio consenso. Il 16 di questo mese presenterò le mie dimissioni (ho già trovato un nuovo impiego). Con il rinnovo del contratto ho visto che per il mio livello i gg di preavviso sono 15 giorni di calendario, quindi fino al 30 novembre. é vera questa cosa? Inoltre, volevo sapere se dal giorno 16 al giorno 30 posso usufruire di alcuni giorni di permesso e/o ferie o in caso contrario se mi verranno corrisposte nell'ultima busta paga. Ultima domanda: dal licenziamento quanto tempo ha l'azienda per liquidarmi il TFR? Grazie mille. Nicoletta

    RispondiElimina
  27. @nicoletta: il preavviso deve essere lavorato, le spettanze ti verranno liquidate alla scadenza. Ti confermo che per un V livello devi dare 15 giorni di preavviso.

    RispondiElimina
  28. Buongiorno. Il 2 dicembre darò le dimissioni dal mio attuale posto con valenza 16 Dicembre( ho il contratto del commercio). Se nella lettera di dimissioni specifico che dal 16 gennaio non farò più parte dell'azienda è un problema se alla fine dei conti farò più dei 20 giorni di preavviso previsti dal contratto?grazie mille!!

    RispondiElimina
  29. @anonimo 30 novembre: no! se dai le dimissioni devi rispettare il tempo di preavviso ma se dai più tempo è meglio per il datore di lavoro.
    certo lui può anche chiederti di rispettare i giorni e andartene prima.

    RispondiElimina
  30. Ciao, ho un'annosa questione e vorrei un chiarimento. La mia ditta mi assume in una sua sede estera, però mi devo dimettere dalla sede italiana e farmi ri-assumere all'estero. Il contratto estero decorre dal 9 Aprile 2012. Mi hanno chiesto che non ci siano buchi tra i due contratti, quindi che le mie dimissioni dall'Italia abbiano come ultima data l'8 Aprile. Sono un II livello, e dovrei dare le dimissioni il 1 o il 16 marzo, in teoria, ma il 16 marzo compio esattamente 5 anni. Premesso ciò, vorrei prendere una settimana di "ferie" per traslocare all'estero (quindi dal 2 Aprile). Entro quando dovrei presentare le dimissioni, 20 o 30 giorni? Se le presento il giorno 1 marzo, posso mettere come data ultima il giorno 8 aprile (quindi dando più di 30 giorni di preavviso) ma effettivamente lavorando fino al 30 marzo, senza dare il 30 marzo come ultima data? Sono un po' contorta ma spero di essere stata chiara :)
    Grazie per la risposta!

    RispondiElimina
  31. @Katarzyna: non puoi fare come hai detto tu a meno che non sia d'accordo il datore di lavoro. se riesci a dare le dimissioni prima di compiere 5 anni di anzianità, allora ti vale 20 giorni di preavviso anche se dopo scavalli.

    RispondiElimina
  32. 20 giorni. Perfetto, grazie tantissimo dell'aiuto! :)

    RispondiElimina
  33. ciao,lavoro da meno di 5
    anni e sono impiegata 4o livello,dovrei quindi avere 20gg di calendario x il preavviso e presentarle l'1 o il 16 del mese,è corretto?se ho ferie maturate che non farò ...me le pagheranno assieme al tfr?
    vi ringrazio

    RispondiElimina
  34. @anonimo 7 giugno: le dimissioni vanno presentate prima e avranno decorrenza dal 1 o dal 16 del mese. Le ferie maturate e non godute ti verranno pagate con il tfr.

    RispondiElimina
  35. Alex ho bisogno di sapere alcune cose: l'azienda per cui lavoro non mi ha mai dato copia del contratto fatto stà che io sono un secondo livello del commercio a tempo indeterminato con 2 anni e 8 mesi di anzianità e il 26.07.12 ho inviato dimissioni volontarie via raccomandata A/R. Ho dato come preavviso 20 giorni di calendario dal 1 agosto quindi ho scritto che il 20 agosto sarò sciolto dall'azienda. Ho fatto tutto bene??Che data vale per il preavviso, il timbro postale? Un fax? Uan mail? Voglio essere sicuro che non facciano rivalsa visto che sono dei gran furbacchioni...mille grazie

    RispondiElimina
  36. @alex: hai fatto tutto perfettamente!

    RispondiElimina
  37. @alex: però una cosa mi sono dimenticato, devono arrivare entro il 1 agosto...

    RispondiElimina
  38. Buongiorno a tutti,
    volevo porvi una domanda: ho rassegnato le mie dimissioni il 10/08/12 con effetto a partire dal 31/08/12 (il motivo è perchè ho trovato un nuovo lavoro) mi spiegate cosa vado a rimettere in termini di liquidazione? Ho letto sulla mia busta paga che il mio TFR accantonato mensilmente è di circa € 120 e sono stata assunta a ottobre 2011.
    Il mio inquadramento e apprendista CCNL settore artigiani terzo livello! Ringrazio in anticipo tutti

    RispondiElimina
  39. @marta88: non ci rimetti nulla, hai dato il preavviso e quindi ti devono dare tutta la liquidazione.

    RispondiElimina
  40. ciao a tutti, sono un macellaio e lavoro in un piccolo market da circa un anno con contratto in scadenza. siamo tre dipendenti, i miei colleghi a tempo indeterminato mentre io in scadenza dopo un rinnovo (2 mesi + 10).
    con la scusa di calo del fatturato mi hanno proposto di rinnovare a part-time ma visto il mio rifiuto e l'arrivo delle feste hanno ritrattato e proposto di riconfermarmi full-time.
    ci troveremmo quindi in tre dipendenti a tempo indeteminato.
    vorrei capire se passate le festività o con la chiusura dell'anno contabile possono lasciare a casa uno dei tre dipendenti per mancato profitto anche se non lo hanno fatto quando ne avevano uno in scadenza di contratto. in caso affermativo perde il posto l'ultimo assunto oppure è a loro discrezione?
    grazie mille

    RispondiElimina
  41. @lorenzo: se hanno un calo visibile di fatturato possono licenziare per motivi economici.
    senti un sindacato però...

    RispondiElimina
  42. Buongiorno,

    se interrompo la collaborazione prima dell'effettiva fine del periodo di preavviso (ad esempio 5 giorni prima), dovrò corrispondere l'intera idennita di mancato preavviso o solo relativamente ai giorni non lavorati (nell'esempio, 5 giorni)?

    Grazie

    RispondiElimina
  43. @anonimo 30 novembre: solo i giorni mancanti.

    RispondiElimina
  44. ciao sono commessa di v livello mi hanno mandato la lettera di licenziamento l'ho ricevuta oggi ed e' datata 30 novembre visto che ho letto che possono licenziare il 1 o il 16 del mese e' regolare? inoltre mi scrivono che data la mancanza di un congruo periodo di preavviso mi verra' erogata la corrispondente indennita' sostitutiva. io ero alle dipendenze a tempo indeterminato dal 20 novembre 2010. e' tutto giusto? grazie

    RispondiElimina
  45. @anonimo 1 dicembre: il preavviso partirà dal 1 del mese, leggi bene la lettera. dammi le info della lettera.

    RispondiElimina
  46. Salve,i tempi sopra descritti valgono anche per un contratto 5 livello a tempo DETERMINATO?
    Sono assunto da 3 mesi e vorrei andarmene in quanto non rispettano alcuni degli obblighi umanitari (mi pagano 40 ore settimanali e ne lavoro 60, 15 minuti di pausa pranzo,etc).
    Vorrei sapere quanto tempo devo dare di preavviso per non incombere nel torto?
    Grazie,
    Alessio

    RispondiElimina
  47. @alessio: devi dare 20 giorni di preavviso a decorrere dal 1 o dal 16 del mese.

    RispondiElimina
  48. Buongiorno,
    sono Giulia, sono un 3°livello commercio assunta da piu'di dieci anni, mi spostano i primi di febbraio in un ufficio a 20 km da quello attuale per motivi organizzativi, se do le dimissioni prima di quella data, il preavviso lo posso fare nell'attuale ufficio o sono obbligata a farlo in quello definito per febbraio ?
    grazie

    RispondiElimina
  49. @giulia: accordati con il tuo datore di lavoro.

    RispondiElimina
  50. Buonsera sono ancora Giulia,ma l'obbligo per me è di andare nel nuovo ufficio a dare il preavviso ?

    RispondiElimina
  51. @giulia: tecnicamente si, ma prima di fare qualunque cosa parla con il tuo datore di lavoro. Non credo che ti spostino su un nuovo punto vendita se dai le dimissioni. Ti terranno dove sei a fare il preavviso.

    RispondiElimina
  52. Buongiorno, ho visto che ci sono stati cambiamenti dul periodo di preavviso, la ditta dove lavoro da 22 anni chiude (diciamo che la ditta dove sono stata assunta 22 anni fa, poco più di 10 anni fà ha ceduto noi dipendenti ad un'altra) sono II livello, con i nuovi parametri non capisco se sono 45 gg o 60 da calendario.
    grazie mille

    RispondiElimina
  53. @anonimo 22 gennaio: devi dare 60 giorni.

    RispondiElimina
  54. Scusate, qualcosa non torna, Come mai continuate a rispondere citando il preavviso previsto dal ccnl, quando guardando all'accordo del 26 febbraio 2011 i tempi sono stati diminuiti? Ma l'accordo del 26/02/11 non è ancora entrato in vigore?

    Grazie mille anticipatamente della risposta

    RispondiElimina
  55. @enrico: è entrato in vigore, i tempi che comunichiamo sono aggiornati.

    RispondiElimina
  56. Errore mio, grazie mille per la risposta.

    RispondiElimina
  57. Buongiorno, un informazione, la ditta dove lavoro ha fatto i documenti per entrare in liquidazione, io dovrei dare le dimissioni, però mi hanno detto di aspettare un paio di gg che se ho la comunicazione di licenziamento sono tutelata dall'inps in caso in futuro ci fossero problemi a prendere il tfr

    RispondiElimina
  58. @anonimo 23 gennaio: rivolgiti ad un sindacato.

    RispondiElimina
  59. Buona sera!!volevo sottoporvi questa domanda...lavoro in un negozio di scarpe e sono l'unica commessa,il mio titolare sta facendo l'impossibile per avere le mie dimissioni per poter poi chiudere l'attività...è fattibile proporre le mie dimissioni a patto che mi vengano pagate 18 mensilità!!????

    RispondiElimina
  60. @anonimo 24 gennaio: puoi fare un accordo con il datore di lavoro, ma è difficile che ciò accada.

    RispondiElimina
  61. buongiorno, la mia ditta è in liquidazione, stiamo attendendo la lettera. Avendo trovato un lavoro, una volta ricevuta la lettera, sono tenuta comunque alla lettera di dimissioni? si può terminare il 30/31 oppure il 15? giusto
    grazie della risposta. saluti

    RispondiElimina
  62. @anonimo 29 gennaio: dipende dal tuo preavviso.

    RispondiElimina
  63. Quindi la lettera di dimissioni la devo comunque consegnare e devo lavorare fino al 31 oppure fino al 15 a seconda del preavviso?
    grazie

    RispondiElimina
  64. @anonimo 29 gennaio: se devi andartene prima che cessi il lavoro devi dare il preavviso.
    ti conviene trovare un accordo con il datore di lavoro, in questi casi non fanno problemi.

    RispondiElimina
  65. Salve, ho un contratto a tempo indeterminato, lavoro come commessa di 4 livello da 5 anni e 8 mesi... Ma voglio scappare, quanto preavviso dovrò conferire al titolare? Grazie anticipatamente

    RispondiElimina
  66. @anonimo 29 gennaio: devi dare 30 giorni a decorrere dal 1 o dal 16 del mese.

    RispondiElimina
  67. Buongiorno,
    ho consegnato oggi 1 febbraio le mie dimissioni e mi dicono che il preavviso partirà dal 16 febbraio, ma è corretto? Io pensavo partissero da oggi visto che si tratta del primo del mese...Grazie

    RispondiElimina
  68. @anonimo 1 febbraio: hanno ragione. Per far partire il preavviso dal giorno 1 dovevi consegnare le dimissioni qualche giorno prima.

    RispondiElimina
  69. buongiorno.L'azienda settore commercio ha forti problemi di liquidità sono indietro di 3 stipendi e fanno mobbing.
    vorrei dare le dimissioni ed accedere poi alla disoccupazione.
    sono impiegata al 3° livello da oltre 15 anni - prego consigliatemi o ne esco pazza.

    RispondiElimina
  70. @anonimo 12 febbraio: se dai le dimissioni non puoi avere la disoccupazione.

    RispondiElimina
  71. anche per giusta causa? Ho letto da qualche parte che l'inadempienza
    ecc ecc
    http://contrattolavoro.blogspot.it/2011/04/dimissioni-per-giusta-causa-come.html

    grazie ancora

    RispondiElimina
  72. @anonimo 12 febbraio: puoi dare le dimissioni per giusta causa ma ti conviene farti seguire da un legale, non puoi fare tutto l'iter da solo.

    RispondiElimina
  73. Ho un CNT indeterminato che fino a gennaio 2013 è stato turismo (6 anni di lavoro) e da gennaio 2013 è diventato commercio. Domanda: come calvolo il mio preavviso in caso di dimissioni??!?
    grazie a tutti :-)

    RispondiElimina
  74. @anonimo 01 aprile: con l'ultimo contratto che hai devi calcolare il preavviso.

    RispondiElimina
  75. Buonasera,
    ho avuto oggi una proposta di lavoro per cui dovrei dimettermi dal posto in cui lavoro attualmente, sono al 4 livello da meno di 5 anni quindi dovrei dare le dimissioni con 20 Giorni di preavviso. L'unico problema è che da lunedì 15 a venerdì 19 avrei una settimana di ferie programmate da più di un mese. Devo presentare le dimissioni necessariamente entro il 16, se no il preavviso partirebbe dal 1° del prossimo mese? Nel caso io le presenti ora, i 20 giorni di preavviso partirebbero dal giorno in cui torno dalle ferie, quindi dal lunedì 22? Inoltre, è sufficiente copia consegnata a mano e controfirmata o serve necessariamente la raccomandata (il datore può rifiutarsi di apporre la firma?)? Grazie mille per l'aiuto e complimentoni per il blog, mi è stato utile in molte occasioni

    RispondiElimina
  76. @alessia: si, devi presentare entro il 1 o il 16 del mese. Puoi pero' trovare un accordo con il datore di lavoro in modo da non perdere i giorni di preavviso.

    RispondiElimina
  77. ciao a tutti, a me scade il contratto a fine maggio, ho un contratto come apprendista magazziniere di livello VI e mi vorrei dimettere alla fine del contratto. devo dare un preavviso oppure visto che il contratto finisce, basta che non firmo il rinnovo? non vorrei perdere tfr e ferie non godute!! grazie mille!!

    RispondiElimina
  78. @anonimo 14 aprile: basta comunicare che non intendo continuare il contratto.

    RispondiElimina
  79. Ciao,sono un 2° livello commercio con 11 anni di tempo indeterminato e dal 1° luglio sono intenzionato a dare le dimissioni volontarie.Quello di cui mi vorrei accertare è se i 45 giorni di preavviso + le ferie che farò ad agosto saranno regolarmente retribuiti dal datore di lavoro

    RispondiElimina
  80. @filippone: devono esserti retribuiti correttamente.

    RispondiElimina
  81. @filippone: devono esserti retribuiti correttamente.

    RispondiElimina
  82. Buonasera, una domanda il mio datore di lavoro vuole licenziarmi ma nn mi ha dato nessuna lettera di preavviso e da domani mi ha messo in ferie forzate dicendomi che come finisco le ferie automaticamente sono a casa ..come mi devo comportare?grazie

    RispondiElimina
  83. @anonimo 6 maggio: rivolgiti ad un sindacato.

    RispondiElimina
  84. Buongiorno,sono commessa 4' livello settore commercio e lavoro da più di 5 anni.vorrei dare le dimissioni e in base al contratto ci vogliono 20 gg di preavviso.se consegno lettera il 30 luglio e faccio partire il preavviso il 19 agosto poiché' di mezzo ci sono ferie concordate e congedo parentale l'azienda può opporsi?dovrei pertanto specificare che il preavviso parte il 19 agosto e termina l 8 settembre.grazie

    RispondiElimina
  85. @anonimo 21 maggio: il tuo preavviso deve partire o il 16 o il 1 del mese. Se lo fai partire dal 19 possono crearti problemi.

    RispondiElimina
  86. Buongiorno,sono magazziniere 4° livello settore commercio con un'anzianità di 4 anni.Vorrei dare le dimissioni e in base al contratto il mio preavviso e' di 15 gg.Se consegno la lettera il 10 luglio i giorni mi decorrono dal 16 luglio? O dall'11 luglio?Perchè avevo sentito che c'erano stati dei cambiamenti e che i giorni di preavviso partivano dal momento in cui consegno la lettera di dimissioni.E'vera questa cosa?Vi ringrazio in anticipo per la risposta

    RispondiElimina
  87. @anonimo 20 giugno: le tue dimissioni decorrono dal 16 giugno.

    RispondiElimina
  88. Buongiorno, ho un contratto a tempo determinato di quarto livello in scadenza al 19/09/2013 dopo che il primo contratto di 12 mesi era stato rinnovato di altri 24. Ora ho ricevuto una nuova proposta di lavoro che vorrei accettare, come devo comportarmi per il preavviso? Se do le dimissioni il 1 luglio devo fare 20 gg di preavviso? Le ferie non godute devono essere retribuite?
    Grazie mille

    RispondiElimina
  89. @nicola: il preavviso per il tuo livello e' di 15 giorni. Le ferie ti vengono liquidate insieme al TFR.

    RispondiElimina
  90. Salve. Io ho un contratto a tempo pieno determinato con scadenza 30 settembre 2013 (iniziato ad aprile, quindi è da 2 mesi che lavoro li) come operaio 6 livello. Vorrei dare le dimissioni, quanto tempo per il preavviso? grazie mille in anticipo.

    RispondiElimina
  91. Buongiorno,

    ho un contratto di 4 livello a tempo indeterminato firmato nel 2011. Leggo che secondo il Contratto collettivo nazionale nel caso di dimissioni il preavviso dovrebbe essere di 15 gg di calendario.
    Sul mio contratto, però, è stato scritto 30 gg.
    Quale periodo dovrei seguire, i 15 gg. definiti dal contratto collettivo o i 30 gg. riportati sul mio contratto?
    Grazie mille del vostro supporto
    Sergio

    RispondiElimina
  92. @anonimo 26 giugno: devi dare 15 giorni di preavviso a decorrere dal 1 o dal 16 del mese.

    RispondiElimina
  93. @sergio: devi fare riferimento al tuo contratto.

    RispondiElimina
  94. buonasera, ho dato regolare preavviso al mio datore di lavoro di trenta ggse dovessi terminare il mio lavoro qialche gg prima dei trenta giorni di calendario cosa perdo
    ?.

    RispondiElimina
  95. @anonimo 1 luglio: perdi di giorni che non lavori.

    RispondiElimina
  96. buonasera,

    ho firmato la proroga di 6 mesi al mio precedente contratto di 1 anno a tempo determinato, 4 livello commercio, solo venerdì scorso, ma le cose in azienda non vanno bene e già oggi ho trovato un ambiente ostile, oltre che le mie mansioni cambiate bruscamente. Ho deciso di andare via. E' corretto dire che ho 20 gg.di preavviso e che potrebbe essermi richiesto un risarcimento? Grazie

    RispondiElimina
  97. @anonimo 8 luglio: devi dare 15 giorni di preavviso che se rispettati non ti fanno incorrere in penali.

    RispondiElimina
  98. Buonasera, io lavoro in un Negozio da 6 anni e 7 mesi, con un contratto a tempo indeterminato e al quarto livello part Time.
    Se dovessi dare le dimissioni (ho letto che ho 39 giorni di preavviso, giusto) e nel calendario sono già programmate le ferie, cosa succede? Perdo il diritto di usufruire delle ferie o posso farle, essendo dentro ai giorni di preavviso?
    E i giorni di ferie e permessi restanti, vengono persi o accumulati al TFR?
    Grazie
    Elisa

    RispondiElimina
  99. @elisa: devi dare 20 giorni di calendario a decorrere dal 1 o dal 16 del mese. Nel preavviso non rientrano ferie, rol e malattia. Tutto quello che hai maturato ti viene liquidato con il TFR.

    RispondiElimina
  100. Buon giorno, ho un contratto di 4 livello da oltre 5 anni, la azienda mi manda la lettera di preavviso di licenziamento datata 11 luglio con racc AR ritirata il 15 luglio,mi dice che le ferie residue saranno da me fruire nella chiusura x ferie dal 05 al 23 agosto e che il rapporto cessa al 31 agosto, il residuo preavviso verrà pagato regolarmente. La mia domanda e' : cosa significa residuo preavviso ? Io ho quasi 60 gg. da fruire tra ferie e rol, come vengono calcolati i gg di ferie di agosto ? Senza i sabati e domenica e festivi o no ? Il mese di agosto mi sarà corrisposto regolarmente ? Mi saranno pagate le ferie,feste maternità e rol residui ? TFR ? ecc.. Grazie Vincenzo

    RispondiElimina
  101. @vincenzo: i giorni di chiusura ti vengono scalati come ferie solo i giorni effettivamente lavorativi e al 31 agosto ti viene liquidato il residuo di ferie e rol insieme al TFR.

    RispondiElimina
  102. Buonasera, io sono un 3 livello ccnl commercio con più di 10 anni di anzianità, il mio preavviso e' di 45 o 60 giorni? (La mia ditta e' fallita ed al momento sono in cassa integrazione straordinaria in deroga che dovrebbe finire il 3 settembre 2013... Vogliono farci firmare una lettera di licenziamento datata 28/06/2013... Ma perché'?) grazie in anticipo per la risposta .. Lori

    RispondiElimina
  103. @lori: hai 45 giorni. Non firmare nulla,vogliono risolvere tutto con le dimissioni consensuali. Così facendo perdi il diritto alla disoccupazione.

    RispondiElimina
  104. Avevo un lavoro a termine del commercio il posto in cui lavoravo ha chiuso. Ho firmato un verbale di concilizione sindacale ho dititto a chiedere l'aspi per cui ho anziatità contributiva? grazie in anticipo

    RispondiElimina
  105. @anonimo 6 agosto: non puoi richiedere l'aspi.

    RispondiElimina
  106. Ciao!
    Contratto del commercio
    il 31 luglio mi han dato la lettera di dimissioni..preavviso 30gg....dopodiché ci hanno comunicato che dal 12 al 26 agosto la ditta rimarrà chiusa per ferie.
    Da altre parti ho letto che se le ferie sono per "chiusura aziendale" non interrompono il periodo di preavviso.
    A me sembra strano.. xò.. qualcuno può darmi qlke spiegazione in più?

    Grazie

    RispondiElimina
  107. @anonimo 6 agosto: le ferie interrompono sempre il preavviso.

    RispondiElimina
  108. Assunta il 16.06.2008, come categoria protetta. Attualmente, IV livello... In caso di dimissioni, devo prima presentarle al "Centro per l'impiego", come accaduto in passato e, successivamente, all'azienda?
    Quanti giorni di preavviso devo, in ogni caso, calcolare?
    Grazie per farmi sapere.

    RispondiElimina
  109. @anonimo 6 agosto: il preavviso puoi leggerlo qui http://contrattolavoro.blogspot.it/2011/03/contratto-commercio-2011-preavviso.html.
    Comunque soon 15 giorni per il tuo livello e puoi dare le dimissioni direttamente in azienda.

    RispondiElimina
  110. Salve,
    Ho un contratto a tempo determinato 3° liv del commercio che scade il 31/01/14, quanti giorni di preavviso devo dare al mio attuale datore di lavoro? Sono stata assunta per una sostituzione maternità di un anno, anche se sul mio contratto non è specificato da nessuna parte, cambia qualcosa in termini di gg. da preavviso?

    RispondiElimina
  111. @anonimo 25 agosto: devi dare 20 giorni di preavviso a decorrere dal 1 o dal 16 del mese.

    RispondiElimina
  112. Lavoro in un centro commerciale part time con contratto di inserimento a tempo determinato 36 mesi come invalida legge 66/98 ora il tempo sta per scadere a fine Novembre, ho capito che non hanno intenzione di rinnovarlo i precedenti due direttori erano contenti di me ,ma con il direttore che c'è ora ho un idiosincrasia e mi dice che vuole mandarmi a casa volevo solo sapere (anche se posso immaginarmi già la risposta) se posso chiedere le motivazioni per cui il contratto nn viene rinnovato ed eventualmente contestare nn ho voglia di fare nessuna battaglia ma nn mi sembra giusto essere mandata via perchè non sono simpatica al direttore di turno scusato lo sfogo e grazie per un eventuale risposta

    RispondiElimina
  113. @anonimo 10 settembre: puoi chiedere il motivo ma in realtà, essendo un contratto a termine, può essere cessato per qualunque motivo.

    RispondiElimina
  114. Buongiorno, sono quadro 1 livello ccnl commercio e servizi. Voglio dare le dimissioni al più presto, so di avere un preavviso di 60gg ma vorrei uscire dall'azienda molto prima. In che modo puo' essere negoziabile il periodo di preavviso?
    Grazie in anticipo e buona giornata

    RispondiElimina
  115. @anonimo 17 settembre: innanzitutto quadro e primo livello sono due cose diverse. Devi contrattare il tutto con il tuo datore di lavoro.

    RispondiElimina
  116. Ho ricevuto un preavviso di licenziamento. In base alla tabella del CCNL ho diritto a 120gg (I livello con più di dieci anni di servizio.) Loro me la hanno anticipata via e-mail indicando solamente 90gg. Inoltre mi è stato notificato un trasferimento di sede, ove terminare il mio lavoro a partire dal primo ottobre. Se la raccomandata non arriva per quella data devo comunque trasferirmi?

    RispondiElimina
  117. @anonimo 25 settembre: ti consiglio di rivolgerti ad un sindacato.

    RispondiElimina
  118. Il 30/11/2013 mi scade il contratto di apprendistato 6 livello settore commercio..se il mio datore di lavoro decidesse di licenziarmi alla scadenza il preavviso in forma scritta mi dev'essere dato entro quanto tempo?..

    RispondiElimina
  119. @anonmo 26 ottobre: se il contratto arriva alla scadenza non c'è preavviso.

    RispondiElimina
  120. Quindi può non darmi nessun tipo di comunicazione scritta?..perché?..non dev'essere tenuto ad avvisarmi per iscritto?..mah..

    RispondiElimina
  121. @anonimo 27 ottobre: con l'apprendistato deve darti comunicazione un mese prima.

    RispondiElimina
  122. È perché prima mi avevi detto che non c'era preavviso?., un mese indipendentemente dal livello?

    RispondiElimina
  123. @anonimo 27 ottobre: si, circa un mese.

    RispondiElimina
  124. Non puoi essere più precisa?

    RispondiElimina
  125. @anonimo 29 ottobre: e' circa un mese.

    RispondiElimina
  126. Non puoi essere più precisa?...quanto tempo dev'essere?...In caso di mancato preavviso da parte dell'azienda cosa succede?

    RispondiElimina
  127. @anonimo 30 ottobre: no. Circa 1 mese come detto. Se non danno preavviso devi sollecitare tu.

    RispondiElimina
  128. avrei bisogno di sapere alcune cose a cui non riesco a dare risposte in rete..allora lavoro in una ditta da ben 23 anni sono un 2° livello assunto a tempo indeterminato con Contratto del Commercio...ora se volessi dare le dimissioni volontarie ( avendo piu' di 85 giorni di ferie arretrate ed una cifra che si aggira sulle 80 ore di permessi ....)se non sbaglio dovrei dare un preavviso di 45 giorni(mi corregga se e’ errato)....ora visto che il preavviso supera di quasi il doppio le ferie maturate e NON godute perche' non me le hanno fatte fare e si sono accumulate negli anni...che succede in questi casi? io potrei dare il preavviso di 45 giorni e stare a casa immediatamente e mi pagano i rimanenti giorni di ferie e permessi oppure devo fare i 45 giorni di preavviso e mi vengono pagate tutte le ferie ed i permessi?
    Poi visto che vado a lavorare GRATIS perche' la ditta per cause di personale in infortunio e maternita' e' assente da quasi 8 mesi ed io mi reco a lavorare GRATIS per il bene della ditta ogni Lunedi( che era il mio giorno di riposo quindi per 5 ore settimanali GRATIS......)e visto che il mio datore di lavoro mi ha mandato una lettera di richiamo perche mi sono assentato dal lavoro 1 giorno senza giustificato motivo,che invece io avevo con 15 giorni di anticipo avvisato la mia collega con cui turno il lavoro e che lei e' caduta dalle nuvole adducendo ragione che non aveva capito bene(....ennesima cattiveria....)..visto che con l'invio della lettera di richiamo ora dopo 23 anni…. bisogna avvertire per iscritto eventuali richieste di assenza dal lavoro per vari motivi ....posso per cosi' dire richiedere uno scritto anche io dove mi si richiede la mia collaborazione a titolo gratuito per la sostituzione della collega che e' in infortunio/maternita' oppure li devo (per cosi' dire) avvertire che posso aprire tramite sindacato una vertenza per il mancato pagamento delle ore che io sono stato "obbligato" a dare alla ditta per collaborare per sostituire la suddetta collega in infortunio/ maternita'?

    RispondiElimina
  129. @alfa61: il preavviso è di 45 giorni ma deve essere lavorato, nel senso che non puoi fare ferie o malattia durante il preavviso a meno di accordi tra le parti.
    se hai questi problemi, allora rivolgiti ad un sindacato.

    RispondiElimina
  130. buongiorno,
    sono V livello CCNL Commercio assunto ad aprile 2009.
    Ho trovato un altro lavoro che dovrebbe decorrere dal 02/01/2014.
    quando mi consigliate di dare il preavviso rispettando i termini di legge e considerando le festività natalizie. e comunque quanti gg di preavviso devo rispettare 15 o 20 (sempre a decorrere dal 1°giorno del mese)
    grazie mille

    RispondiElimina
  131. @anonimo 14 novembre: devi dare 15 giorni di calendario, ti consiglio di dimetterti dal 1 dicembre per non avere problemi.

    RispondiElimina
  132. Salve a tutti. Ho un contratto da dipendente a tempo indeterminato II livello commercio in un'azienda con meno di 15 dipendenti. Ho un'anzianità di servizio di 5 anni e 9 mesi.
    Se dovessi dimettermi, che periodo di preavviso dovrei dare? 20 o 30 giorni di calendario?
    Ci sarebbe la possibilità che, se la nuova azienda dove dovrei andare mi proponesse di pagarmi il preavviso, potrei anche andarmene immediatamente?
    Grazie

    RispondiElimina
  133. @anonimo 14 novembre: il preavviso lo puoi leggere qui http://contrattolavoro.blogspot.it/2011/03/contratto-commercio-2011-preavviso.html.

    RispondiElimina
  134. Grazie. Ma non ho capito se, con un'anzianita' di servizio di 5 anni e 9 mesi, devo considerare i 20gg di preavviso (sino a 5 anni compiuti) oppure i 30gg (oltre i 5 anni).
    Inoltre se la nuova azienda fosse disponibile a pagarmi tutto o parte del periodo di preavviso, e' una cosa fattibile?
    Grazie

    RispondiElimina
  135. @anonimo 15 novembre: devi guardare il preavviso oltre i 5 anni. Si è fattibile, ma visto il periodo non lo vedo tanto probabile.

    RispondiElimina
  136. Buonasera,potrei cortesemente sapere se posso dare le dimissioni al 30 novembre che cade di sabato,visto che il 1° dicembre è di domenica,ed eventualmente se il 1° dicembre verrebbe contato come primo giorno di preavviso.Sono assunto a tempo indeterminato da luglio 2010,contratto di commercio 4° livello,a quel che ho capito sono 20 giorni di preavviso. Grazie Distinti Saluti

    RispondiElimina
  137. @anonimo 16 novembre: devi dare 15 giorni di preavviso. Ti conviene darli qualche giorno prima dell'uno indicando questo come inizio decorrenza delle dimissioni.

    RispondiElimina
  138. Salve ho finito di lavorare nella precedente ditta il 4 di novembre e dal 18 sono stata assunta in quella nuova. Il 15 di novembre la ditta precedente mi ha liquidato il mese di ottobre ma non c'è segno di tfr e liquidazioni varie. Visto che l'ex titolare non si fa trovare non riesco a capire se è giusto così!! Verrò liquidata in dicembre?

    RispondiElimina
  139. @anonimo 24 novembre: il TFR ti deve essere liquidato entro tre mesi dal termine del contratto.

    RispondiElimina
  140. Buongiorno, mi è parso di capire che da poco sono cambiati i termini per le dimissioni, e che il termine per il preavviso non decorre più dal primo o dal sedicesimo giorno del mese ma non riesco a trovare la fonte.
    Nel caso in cui fosse vero, per cortesia mi potreste indicare la fonte?
    Grazie mille

    RispondiElimina
  141. @ anonimo 9 dicembre: e' vera solo la prima cosa che dici. Questa modifica e' in vigore dal 2011 quando c'è stato il rinnovo del contratto.

    RispondiElimina
  142. Scusate la domanda,
    ma con il nuovo CCNL luglio 2013-luglio 2016
    un terzo livello da poco più di 5 anni,
    per dimettersi deve dare un preavviso di 30 o 45 giorni?
    grazie

    RispondiElimina
  143. Buongiorno,
    vorrei chiedere cortesemente un'informazione circa la mia situazione contrattuale.
    Sono stata assunta nel 2011 a tempo indeterminato, contratto commercio e terziario, III livello, nel ruolo di sales.
    Purtroppo mi è stato fatto capire che potrei rientrare nei tagli del personale per l'anno prossimo.
    Vorrei sapere se, in caso di licenziamento, quanto tempo di preavviso c'è e se è prevista eventualmente una buona uscita di un tot di mensilità o se posso richiederla io personalmente in caso di comunicazione di licenziamento. Grazie

    RispondiElimina
  144. @anonimo 11 dicembre: salvo diverse indicazioni resta il preavviso stabilito dal rinnovo 2011.

    RispondiElimina
  145. @anonimo 11 dicembre: il preavviso nel tuo caso e' di 20 giorni. Puoi richiedere delle condizioni agevolate all'azienda.

    RispondiElimina
  146. Buon pomeriggio (e buon anno!)
    Sono in procinto di trasferimento all'estero per motivi personali, e vorrei chiarimenti circa il periodo di preavviso:
    Sono II livello Commercio, assunta dal 27/9/2011 al 31/3/2012 a tempo determinato, contratto trasformato in data 1/4/2012 a tempo indeterminato.
    Ad oggi, non ho usufruito di una settimana di ferie dell'anno 2013: vorrei farla "rientrare" in questi primi mesi del 2014 e poi dare le dimissioni.
    Grazie anticipatamente dell'aiuto.
    Cordialità. Clelia.

    RispondiElimina
  147. @ Clelia: puoi farlo. Importante e' che tu sappia che il preavviso deve essere interamente lavorato.

    RispondiElimina
  148. Buongiorno Arianna, e grazie della risposta. Certo, non intendevo "scalare" le ferie dal preavviso, mi sono forse spiegata male. Vorrei solo avere, come la maggior parte degli utenti, certezza del periodo di preavviso: con il mio livello e il tempo di assunzione, sono 30 giorni (ripeto, esclusa la settimana di ferie) o più?
    Grazie ancora.

    RispondiElimina
  149. @thehyrrokin: con il rinnovo del 2011 sono 20 i giorni di preavviso. Leggi qui http://contrattolavoro.blogspot.it/2011/03/contratto-commercio-2011-preavviso.html.

    RispondiElimina
  150. Buongiorno, vorrei porvi un questito..
    Mio marito lavora in un'azienda da 14 anni (7 anni fa c'è stato un passaggio ad un nuovo proprietario) e qualche settimana fa hanno comunicato il licenziamento collettivo per chiusura della sede. Nessun preavviso e non è neanche ancora arrivata la raccomandata di licenziamento. Quanto preavviso dovrebbero pagargli? Considerando che è un contratto commercio ed è inquadrato come operaio 1° liv.
    Oltretutto ha fatto presente che la raccomandata non è ancora arrivata e gli hanno detto di prenderla quando arriverà, ma di non tenerne conto che hanno trovato un posto per lui in una nuova azienda e gli faranno un nuovo contratto facendo passaggio diretto. Ma è lecita una cosa del genere? E nel caso 6 mesi di ferie non godute, tfr e quant'altro gli spetta, devono liquidarlo o passa tutto nelle mani della nuova azienda? E la raccomandata? Possiamo davvero ignorarla? Non è un documento ufficiale? Non sappiamo come muoverci. Cordiali saluti e grazie mille per il servizio che offrite.

    RispondiElimina
  151. @erika scarafia: ti consiglio di sentire un sindacato.

    RispondiElimina
  152. Io ho un indeterninato dal 1 gen 2014 e per motivi familiari improvvisi devo cambiare citta e lavoro. Ho trovato un posto dove come data inizio mi hanno fissato il 20 gennaio. la mia domanda è: il periodo di prova è automatico? (se cosi fosse non dovrei dare neanche preavviso... ) Nel caso contrario potrebbero farmi storie? (13 giorni calendariali forse non bastano...)

    RispondiElimina
  153. @davide: se sei nel periodo di prova puoi dimetterti senza preavviso, senza problemi.

    RispondiElimina
  154. Buongiorno,
    scusate il mio essere diretto:
    sono stato assunto nel 2008 apprendistato di 3 e poi ora tempo indeterminato (prima full time e ora part time)
    5 livello. Questo vuol dire che dando le dimissioni oggi 17-01-2014 il mio ultimo giorno sarà il 5-02-2014 (20 giorni da calendario)
    è corretto?!
    Grazie mille.
    Saluti

    RispondiElimina
  155. Buongiorno,
    sono stato assunto a tempo indeterminato in data 01 marzo 2012 con CCNL per i dipendenti del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi come impiegato di III Livello. Per quanto riguarda le dimissioni volontarie non ho capito se i termini del preavviso sono rimasti 30 giorni oppure sono diminuiti a 20 con il rinnovo del CCNL 2011-2012-2013. Trovo alcune fonti che dicono 30 ed alcune 20, è possibile avere un riferimento normativo ufficiale?

    Grazie per l'eventuale risposta!

    RispondiElimina
  156. @filippo: i giorni di preavviso sono 20 con il rinnovo del 2011.

    RispondiElimina
  157. Ciao,
    ho presentato le mie dimissiono il 14 gennaio. Sono un ii livello per cui il mio rapporto si ssrebbe potuto chiudere il 4 febbraio ma ho dato vome data ultima il 13 febbraio, 9 giorni di calendario il più.
    Durante il periodo di preavviso co sono stati due eventi:
    1) 5 giorni di ferie, autorizzati? Dal lunedì al venerdì.

    2) 4 giorni di malattia. Dal martedì al venerdì.

    So che questi sospendono il periodo di preavviso ma sono in ogni caso assimilati nei 9 in più che ho inizialmente concesso, giusto?
    Io per legge devo rispettare i 20 giorni come previsto dal contratto, giusto?
    Grazie mille

    RispondiElimina
  158. @anonimo 7 febbraio: a mio avviso e' ok, il tuo datore di lavoro ti ha per caso detto qualcosa?

    RispondiElimina
  159. Stamane il mio capo mi ha chiamato per chiedermi se posso posticipare di 4 giorni, quanti quelli di malattia, la mia uscita. Purtroppo non mi è possibile poiché inizio un nuovo rapporto di lavoro.Mi ha detto che questa richiesta gli è stata suggerita dalle risorse umane e che siccome non ho accettato si riservava di trovare ulteriori soluzioni

    RispondiElimina
  160. Ho dimenticato di dirti che sono un ii livello del commercio per cui ho considerato nel conteggio i sabati e le domeniche incluse per cui sia dopo le ferie che dopp le malattie ho cominciato a contare da sabato il periodo che devo di integrazione per causa sospensione preavviso. Esempio: il mio periodo di ferie è stato chiesto da lunedì 20 a venerdì 24 gennaio. Nel preavviso ho considerato fino al 19, anche se domenica, e poi ho ricominciato a contare da sabato 25, anche se gli uffici sono chiusi il sabato.

    RispondiElimina
  161. @anonimo 7 febbraio: e' vero che hai dato 9 giorni in più ma solo 5 sono lavorativi. Vedi cosa altro ti propongono.

    RispondiElimina
  162. Si ma questo nel caso i giorni di preavviso dovessero essere effettivi. La differenza tra l'effettivo e di calendario sta proprio nel fatto che quelli di calendario considerano sabati, domeniche e festivi nel conteggio, sbaglio?

    RispondiElimina
  163. @anonimo 7 febbraio: no, non sbagli.

    RispondiElimina
  164. Ciao,

    ho un contratto livello Quadro del CCNL e devo comunicare alla mia società le dimissioni. So che servono 60 giorni di preavviso, ma vorrei capire cosa potrebbe succedere se io andassi via il 1° aprile o ancora prima (data limite per iniziare l'altro lavoro). Se non me lo accordano pagherò una penale giusto? Come la devo calcolare? Altra domanda: se consegno le dimissioni lunedi tre marzo, essendo primo giorno del mese, posso far partire il preavviso da quel giorno o devo attendere il 16? Grazie in anticipo

    RispondiElimina
  165. @anonimo 25 febbraio: le dimissioni partono dal 16. Ti vengono scalati dal TFR i giorni che dovevi dare di preavviso.

    RispondiElimina
  166. Sono un 3livello commercio da meno di 5 anni.vorrei dare le dimissioni senza preavviso che per il mio livello di inquadramento èdi 20 giorni giusto? Le dimissioni Decorrono comunqueobbligatoriamente dal giorno 1 o dal 16 del mese anche senza rispettar il preavviso?grazie

    RispondiElimina
  167. @anonimo 3 marzo: sono 20 giorni dal 1 o dal 16 del mese.

    RispondiElimina
  168. Salve io vorrei dare le dimissioni sono un 4 livello commercio dipendente da 10 anni . Dovrei dare 20 giorni di preavviso ma se non do il preavviso semplicemente non mi pagano 20 giorni giusto? Che rischi corro? Attualmente sono in malattia quindi non saprei come fare per lavorare il preavviso...

    RispondiElimina
  169. @anonimo 10 marzo: ti trattengono i giorni di mancato preavviso dal TFR.

    RispondiElimina
  170. Vorrei sapere l'indennità di mancato preavviso come viene calcolata. sono un iv° livello commercio oltre 10 anni. A qnt ammonterebbe l'indennità se non rispettassi totalmente il preavviso?

    RispondiElimina
  171. @anonimo 24 marzo: se non rispetti il preavviso ti detraggono 30 giorni di stipendio, cioè il preavviso che devi dare.

    RispondiElimina
  172. Se il licenziamento arriva dopo 2 anni di cig in deroga a riduzione di orario (lavorato effettivamente un part time 20 ore ma contratto sempre full time 40), l'Aspi come viene calcolata? Viene preso in considerazione lo stipendio Lordo da cui mi parte cmq il cedolino?
    Grazie per la collaborazione

    RispondiElimina
  173. @anonimo 25 marzo: ti consiglio di sentire l'inps.

    RispondiElimina
  174. Salve, il mio datore il mese scorso mi ha comunicato che avrebbero chiuso, e ora effettivamente l'attività e cessata e sono stato licenziato senza però aver firmato nulla ne mi è arrivata a casa nessuna lettera di licenziamento.
    mi hanno detto che potrei fare causa per licenziamento ingiustificato ed ottenere il reintegro nel posto di lavoro anche se la ditta è chiusa ( ero l'unico dipendente).
    io ovviamente rinuncerei al reintegro e chiederei le 15 mensilità alternative... è possibile tutto ciò o mi hanno detto una cosa sbagliata? grazie

    RispondiElimina
  175. @anonimo 29 marzo: è possibile ma devi sentire un legale.

    RispondiElimina
  176. quindi me lo conferma, è possibile avere il reintegro nel posto di lavoro anche se la ditta è chiusa?
    ero convinto non fosse assolutamente possibile...

    RispondiElimina
  177. @anonimo 30 marzo: esiste questa possibilità devi però sentire un legale.

    RispondiElimina
  178. Salve
    sono stato assunto un anno fa con un contratto indeterminato 4° livello (contabile). Non redigo bilanci, quindi il livello credo sia quello giusto. Ho provato comunque a chiedere il passaggio al 3° (tentar non nuoce) sopratutto perchè la mia collega, entrata qualche mese prima di me e che svolge le mie stesse mansioni, fu inquadrata direttamente come 3° livello. Nella richiesta al capo del personale ho evidenziato questa cosa... Ho qualche possibilità? Nel caso, quanto ammonterebbe l'aumento in busta paga?
    Grazie

    RispondiElimina
  179. @anonimo 4 aprile: l'aumento dipende dal datore di lavoro. Se ti venisse accordato percepiresti 100 euro in più.

    RispondiElimina
  180. Salve,

    mi sono dimesso da un contratto del commercio del terzo livello in data 10/03/14

    avevo 20 gg di preavviso.

    data cessazione è 23/03/2014

    ora, nel cedolino ho queste voci:
    - 7501 Assenza assunti/dimessi 85,79000 7,00000 GG 600,53
    - 0085 Tratt. mancato preavviso 100,08833 11,00000 GG 1.100,97

    secondo voi è normale?

    grazie.

    RispondiElimina
  181. @mirko: nel contratto commercio le dimissioni decorrono dal 1 o dal 16 del mese. Quindi nel tuo caso le dimissioni sono decorse dal 16 e hai fatto solo 7 giorni di preavviso.

    RispondiElimina
  182. Grazie arianna per la risposta.

    Considerando che non sapevo che le dimissioni partissero il 16, non mi sembra giusto questa "penale", non ci doveva essere qualcuno ad avvisarmi?

    considerando che ho fatto un favore all'azienda ad andarmene (dato che non naviga in buone acque, cassa integrazione, licenziamenti), si può fare qualcosa per recuperare questa penale?

    grazie,

    RispondiElimina
  183. @ mirko: purtroppo no. Prova ad accordarti con il tuo datore di lavoro.

    RispondiElimina
  184. sono un lavoratore del commercio al V livello a tempo indeterminato da meno di 5 anni e adesso mi ritrovo a dover dare le dimissioni perché ho trovato un posto migliore con un contratto migliore. Ammesso che io riesca ad avere la lettera d'impegno dalla nuova azienda entro il 30 del mese e riesca a rassegnare le mie dimissioni in tempo per il 1°, quanti giorni di calendario ho di preavviso? Leggendo il CCNL di febbraio 2011 trovo 20 giorni di calendario mentre la Filcams mi dice al telefono che per il mio inquadramento sono 15. Riuscite a darmi il vostro parere o passarmi qualche link aggiornato veramente di recente a riguardo?

    Grazie,
    Alessandro

    RispondiElimina
  185. @alessandro: devi dare 15 giorni.

    RispondiElimina
  186. Ciao Arianna,
    Oggi ho dato dato dimissioni verbali e lunedì ufficializzerò il tutto comunicandolo all'ufficio risorse umane. La mia responsabile però mi parlava di dimissioni da convalidare da un patronato. Non conosco questa procedura. Significa che se non vado entro il primo da un patronato le mie dimissioni sono nulle?

    Grazie,
    Alessandro

    RispondiElimina
  187. @alessandro: devi firmare le dimissioni, non puoi darle verbalmente.

    RispondiElimina
  188. Sì certo Arianna,
    Lunedì mattina sarà mia premura inviare le dimissioni all'azienda in formato scritta. Volevo vederci però chiaro su questo fatto dell'andare da un patronato per dichiarare di non essere stato costretto a dimettermi.

    RispondiElimina
  189. Buongiorno, ho un contratto a tempo indeterminato apprendista professionalizzante cat disabile 36 mesi 4 livello al termine dei 36 mesi. Può il mio datore licenziarmi al termine dei 36 mesi? Grazie per la risposta.

    RispondiElimina
  190. Buonasera è la prima volta che commento nel vostro blog e non so se ha caricato il primo commento quindi riformulo la domanda..ho un contratto a tempo determinato 5 livello CCNL TERZIARIO di 4 mesi la situazione é esasperante e vorrei dare le dimissioni..quanto devo dare di preavviso? Raccomandata o manuale? E come funziona per la disoccuoazione?
    GRAZIE TANTE

    RispondiElimina
  191. @anonimo 26 maggio: devi dare 15 giorni di preavviso, puoi dare le dimissioni consegnando la lettera a mano. Se ti dimetti non hai diritto alla disoccupazione.

    RispondiElimina
  192. Grazie Arianna, un ultima domanda. Per consegnare la lettera devo aspettare per forza il primo del mese successivo ( 1giugno in questo caso) o posso consegnarla anche x dire domani ed iniziare a contare i 15 giorni da domani?
    Grazie ancora

    RispondiElimina
  193. @anonimo 26 maggio: le dimissioni decorrono dal 1 o dal 16 del mese.

    RispondiElimina
  194. Buongiorno,
    vorrei sottoporre la mia situazione..I° livello con 9 anni di anzianità e contratto del commercio
    io dovrei rilaciare le dimissioni il 30 maggio 2014, queste varrebbero quindi dal 1 giugno.
    Inserendo 14 giorni di ferie già preventivati. Io potrei iniziare il nuovo lavoro lunedì 18 agosto?

    RispondiElimina
  195. @anonimo 26 maggio: si, fossi in te cercherei un accordo per fare meno giorni.

    RispondiElimina
  196. Buonasera volevo avere dei chiarimenti per quanto riguarda le dimissioni che vorrei dare il 16 di questo mese. Ho un contratto di V livello terziario del commercio determinato a 4mesi. Ho chiamato il sindacato e mi è stato detto che per il mio caso non sono più 15 ma 20 giorni di preavviso a decorrere dal 16 se do le dimissioni prima del 16 devo pagare il preavviso all azienda. Quindi sono 15 o 20 giorni? E poi io ho trovato già un altro impiego, è possibile che sia obbligata a dare le dimissioni e quindi a far partire il preavviso solo ed esclusivamente il 16 e non prima? Grazie mille.

    RispondiElimina
  197. Ho dimenticato un ulteriore domanda. Il nuovo impiego mi chiede la disponibilita dal 3 del prossimo mese, dando le dimissioni il 16 i 20 giorni di preavviso mi scadono il 5 come posso fare per anticipare la mia uscita in caso siano 20 e non 15 i giorni di preavviso?
    Grazie ancora

    RispondiElimina