Ferie - Contratto del Commercio

Nel contratto del commercio (e il rinnovo 2010 del commercio) i lavoratori hanno diritto a 26 giorni di ferie annuali. Non bisogna dimenticare però che la settimana lavorativa è calcolata in 6 giorni.

Qualunque che sia l'orario di lavoro o i giorni in cui si è effettivamente in ufficio (per la maggior parte dal lunedì al venerdì), ai fini del computo delle ferie la settimana è considerata di 6 giorni lavorativi, dal lunedì al sabato.

In poche parole quindi, se si prende una settimana di ferie (nel caso si lavori dal lunedì al venerdì), saranno scalati dal monte ferie (visibile in busta paga), 6 giorni e non 5 come molti credono. Per tutte le informazioni si può leggere la determinazione del periodo di ferie.

Scopri quante ore spettano per i permessi retribuiti nel contratto commercio, per l'aspettativa, i giorni di festività del commercio e il riposo settimanale, e leggi tutte le informazioni sulle ferie per gli altri contratti di lavoro.

318 commenti:

1 – 200 di 318   Nuovi›   Più recenti»
Stefano ha detto...

Io lavoro dal lunerdì al venerdì, 8 ore al giorno per un totale di 40ore.
Se prendo tutta la settimana quindi da quanto ho capito mi vengono scalati 6gg di ferie.
Se invece voglio fare solo un weekend lungo e quindi lavoro regolarmente dal lunedì al mercoledì compreso e poi mi assento dal lavoro solo 2gg (giovedì e venerdì) quanti giorni mi devono venire scalati?
E lo stesso, se oltre a giovedì e venerdì mi prendo anche il lunedì successivo al weekend quanti giorni mi scalano? Mi viene contato anche il sabato o solo i 3gg che effettivamente non ho lavorato?

Fabio ha detto...

@stefano: ne approfitto per fare un po' di chiarezza! una settimana lavorativa nel commercio è di 6 giorni (per questo il commercio ha la 14esima e molti altri contratti no!).
se prendi dal lun-ven, senza prendere altre ferie, ti vengono scalati 5 giorni. se invece prendi ferie a cavallo di sue settimane (lun-ven + lun-ven), allora ti vengono scalati 6 giorni di ferie a settimana.

Anonimo ha detto...

Salve,
vorrei capire se il datore di lavoro può decidere autonomamente periodo e durata delle ferie.
Ovvero, può decidere di chiudere un negozio per quattro settimane consecutive e di conseguenza negare qualsiasi altro giorno di ferie ai dipendenti per il resto dell'anno?
Grazie in anticipo per l'eventuale risposta.

Fabio ha detto...

@anonimo 8 ottobre: certo che lo può fare (purtroppo). in questi casi, quando si tratta di attività commerciali, le ferie forzate sono un problema di molti.

Anonimo ha detto...

Grazie della risposta, ma, scusa se insisto, sul CCNL non c'è scritto che può decidere autonomamente solo per due settimane e le restanti concordarle con i dipendenti?
Sono male informato?
O il CCNL che ho io e che recita:
"Art.85 (Ferie)
Il personale di cui al presente contratto ha diritto ad un periodo di ferie annuali di 26 giornate.
Le ferie sono irrinunciabili.
Le ferie non potranno essere frazionate in più di tre periodi.
Compatibilmente con le esigenze dell’azienda e quelle dei lavoratori è facoltà del datore di lavoro stabilire un periodo di ferie pari a due settimane nei periodi di minor affluenza da parte dei consumatori." non è più attuale?

Fabio ha detto...

@anonimo 11 ottobre: hai pienamente ragione! quello che tu riporti è giusto. solo che, visto che è un'attività commerciale con una chiusura forzata, non puoi appellarti, visto l'impossibilità di lavorare (l'azienda è chiusa). il tuo datore di lavoro può addurre ragioni di produzione/lavorative e non avere problemi.

Anonimo ha detto...

ciao io ho un contratto di 40 ore settimanali in un conad ma il mio capo me ne fa fare solo 36.alla settimana, cosi mi ritrovo a oggi15/11/2010 a non avere ne più ferie e permessi.Cosi facendo io sono sotto di 31.05 ore.il mio capo puo fare una cosa del genere? grazie.

Fabio ha detto...

@anonimo 15 novembre: per esigenze aziendali possono farti fare meno ore per scalarti i permessi o ferie. ma se si protrae nel tempo diventa una pratica scorretta.

Anonimo ha detto...

Salve, io ho ferie arretrate da diversi anni quest'anno in primavera mi è stato detto che avrei dovuto farle assolutamente ma dopo averne fatte neanche un terzo mi sono state scalate per il periodo estivo ma ne ho ancora.
qui tutti tacciono ma vorrei sapere se devo farle per forza o a fine anno le perdo perchè ho come l'idea che stanno cercando di fregarmi

Fabio ha detto...

@anonimo 1 dicembre: te le vogliono far prendere le ferie perché altrimenti te le devono pagare. controlla bene le tue ferie residue.

Anonimo ha detto...

SALVE, HO UN CONTRATTO PARTIME DI 15 ORE SETTIMANALI (3 ORE X 5 GIORNI) I MIEI GIORNI DI FERIE RIMANGONO 26 SU BASE ANNUALE MENTRE PER IL CONTEGGIO RETRIBUTIVO SARA'PROPORZIONATO ALLA MIA PERCENTUALE DEL 37,5%

Fabio ha detto...

@anonimo 14 dicembre: il conteggio dei giorni di ferie sarà legato alle ore di lavoro prestato. i 26 giorni sono per contratti di 40 ore settimanali.

Marco ha detto...

Salve, vorrei ulteriore chiarezza sulla questione "ferie a cavallo". Nella risposta al commento si dice che per ferie dal lunedi al venerdi di una sola settimana sono 5 giorni (al contrario di quanto rimane scritto nel post), mentre invece per due settimane 6 giorni ciascuna, ossia 12. Non dovrebbero essere 11, cioè i 10 giorni più il sabato che è in mezzo? Il secondo sabato non dovrebbe essere contato come ferie perché il lunedi successivo è lavorativo. Sbaglio?

Fabio ha detto...

@marco: quando si prendono due settimana di ferie, i giorni da conteggiare sono 12 (tre settimana 18 giorni). si calcolano tutti i sabati e non solo quello di mezzo.

Anonimo ha detto...

Buongiorno, ma se prendo un giorno di ferie perchè mi viene scalato 1,5?
Grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 14 gennaio: prova a chiedere all'ufficio del personale. non è possibile che ti scalino 1,5 giorni di ferie per 1 giorno.

Anonimo ha detto...

buongiorno ho contratto commercio e dovrei essere reinserito nonostante indeterminato, e percio' in ferie forzate, che stanno per essere in negativo, oltre che da loro pareggiate con ore permessi.. E' possibile e fino a che punto?
grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 9 febbraio: finché decide l'azienda, visto che sei in negativo non penso che continueranno a lungo con le ferie forzate a meno che non ci siano gravi problemi di produzione.

Anonimo ha detto...

il reinserimento e' dovuto al fatto che e' una societa' di consulenza per cui non si tratta dell'azienda in quanto tale.... ma della domanda da parte di aziende clienti
Grazie se mi dara' ulteriori informazioni

Fabio ha detto...

@anonimo 9 febbraio: comunque possono mandarti in ferie forzate perché anche se ti paga una società di consulenza, tu sei assunto per quel cliente.

Anonimo ha detto...

salve ho un contratto commercio e mi è stato detto che non posso chiedere ferie per meno di 6 giorni consecutivi, è corretto

Fabio ha detto...

@anonimo 10 febbraio: no, è assurdo quello che ti hanno detto. non è assolutamente vero!

Anonimo ha detto...

a proposito di una delle prime domande...
nell ultima busta paga nella settimana del 6 gennaio quinid 4 giorni non lavorativi, mi sonostati scalati sei giorni e' corretto???

Fabio ha detto...

@anonimo 14 febbraio: come hai letto sopra se ti prendi tutta la settimana ti vengono scalati 6 giorni. in questo caso ti dovevano scalare 5 giorni se hai presso tutta la settimana.

Anonimo ha detto...

riguardo alle ferie forzate, pagato da scieta' di consulenza ma presso cliente la beffa e' stata che abbiamo interrotto presso quel cliente e dopo 23 giorni scalati, siamo rientrati li con altro ruolo....

Anonimo ha detto...

Lavoro per una società che conta 30 dipendenti, società che presta personale-consulenti a banche e assicurazioni.
Il mio contratto è a tempo indeterminato settore commercio.
Un mese fa, causa mancanza lavoro, a 11 persone la società ha obbligato a stare a casa in ferie forzate, per piu di tre settimane, facendomi esaurire quindi TUTTI i gg di ferie del 2011 che mi spettavano.
La mia domanda è proprio questa: è legale che la società possa forzatamente farmi utilizzare il 100% delle ferie annuali che mi spettano?

Fabio ha detto...

@anonimo 28 febbraio: no, non è legale forzare per il 100% delle ferie a meno che non ci siano problemi di produzione. nel caso di cali di lavoro o problemi aziendali, con una circolare si può giustificare anche questo.

Anonimo ha detto...

C'e' un po' di confusione con le ferie,io sono del commercio e mi conteggiano 22 gg. lavorativi dal lunedi al venerdi' + 4 gg.festivita' soppresse,totale 26 gg.e se sto a casa dal lunedi al venerdi' mi scalano 5 gg.,se sto a casa 2 settimane consecutive sono 10 gg.e via dicendo.
Mi interessava un altro quesito in merito alle ferie, mia figlia che lavora anche lei per un azienda commerciale,non le permettono di fare le ferie in due trance, le fatto la chiusura ad agosto e natale,quindi loro non possono mai fare un giorno di ferie fuori programma, e' possibile? grazie Roberta

Fabio ha detto...

@roberta: portroppo è possibile. teoricamente non potrebbero decidere il 100% delle ferie ma solo la metà. tuttavia molte aziende costringono i lavoratori a ferie forzate nei periodi di chiusura.
ma non gli rimane neanche un giorno di ferie? possibile... prenda permessi per 8 ore!

Anonimo ha detto...

quale può essere la giustificazione possibile per cui un'azienda fissa tutti i 26 giorni di ferie? Deve dare una comunicazione ufficiale ai dipendenti con la motivazione? attualmente ci hanno fissato natale, pasqua, agosto più qualche ponte... tutte le ferie. è possibile???
grazie Dadada

Fabio ha detto...

@anonimo 7 marzo: non c'è giustificato, da contratto non lo possono fare! però la verità è che lo fanno molto aziende e i lavoratori hanno paura a farsi sentire.

Anonimo ha detto...

grazie fabio, credo proprio che ci faremo sentire!

Anonimo ha detto...

salve avrei un quesito relativo al conteggio delle ferie. nel mese di gennaio ho preso dei giorni di ferie da lunedì 3 a sabato 8. Considerando che giov 6 è festivo ed il venerdi è di regola il mio giorno libero, mentre il sabato è lavorativo, pensavo che i giorni di ferie usufruiti sarebbero stati 4 mentre hanno incluso anche il venerdì per un totale di 5. E' giusto?
Grazie per la risposta!

Fabio ha detto...

@anonimo 7 marzo: no, non è giusto. non hai preso 2 settimane e quindi che ti scalino i 6 giorni lavorativi del contratto commercio non è giusto.

Anonimo ha detto...

quindi posso chiedere che il venerdi non venga considerato di ferie? i giorni reali di ferie sono il 3 il 4 il 5 e l'8 (di solito il sabato lavoro). quindi è possibile prendere come in qs caso 3 giorni, poi c'è di mezzo un giorno festivo e un giorno di riposo, e poi di nuovo un giorno di ferie?
grazie ancora e scusa della nuova precisazione ma è importante essere sicura di rivendicare il giusto!

Fabio ha detto...

@anonimo 8 marzo: si, è possibile se prendi 1 settimana di ferie. se ne prendi due, vengono calcolati 6 giorni di ferie anche se ne lavori 5!

Walter ha detto...

Scusate se mi intrometto, ma vorrei cercare di fare un po' di chiarezza sul calcolo delle Ferie.
Il CCNL Commercio prevede 26 giorni di ferie considerando la settimana lavorativa di 6 giorni qualunque sia la distribuzione dell'orario di lavoro settimanale.
Quindi se l'orario è distribuito su 6 giorni (da Lunedì a Sabato) ogni giorno di assenza viene conteggiato per UN GIORNO e l'intera settimana vale 6 giorni.
Se l'orario di lavoro è su 5 giorni (da Lunedì a Venerdì) ogni giorno di assenza equivale ad 1,20 giorni ( 6 gg settimanali / 5 gg lavorativi = 1,20); quindi se faccio 1 giorno di assenza verranno scalati 1,20 dal monte ore spettante, per 2 giorni verranno scalati 2,40 e così via.
Non vengono ovviamente conteggiati i Sabati, le Domeniche ed i giorni Festivi che ricadono nel periodo di Ferie in quanto si contano solo i giorni in cui avrei dovuto effettivamente prestare attività lavorativa e moltiplico per 1,20.
Purtroppo questa pratica non è molto seguita in particolare dai Consulenti del Lavoro che elaborano le Buste Paga per Conto Terzi in quanto si deve operare un po' sul sistema informatico di calcolo delle paghe e scalare solo un giorno per ogni giorno di assenza è più comodo e veloce; in questi casi però si creano delle disparità di trattamento tra i dipendenti in particolare tra chi si assenta per l'intera settimana e chi fruisce delle ferie per 2 o 3 giorni alla settimana per esigenze proprie o dell'Azienda.

Anonimo ha detto...

E' giusto che se si chiede feria il venerdi,marchino 2 gg. di feria, conteggiando anche il sabato?

Fabio ha detto...

@anonimo 30 marzo: no, il sabato va conteggiato solo se si prendono 2 settimane di ferie. se prendi la lunedì a venerdì della settimana dopo, allora il sabato deve essere calcolato e si devono conteggiare 12 giorni di ferie.

Anonimo ha detto...

Lavoro da lunedì a venerdì per 40 ore settimanali (sul cedolino mi risultano infatti 8 ore lavorate per ogni giorno lavorativo esclusi sabati e domeniche e festivi)
Se prendo ferie per 1 giorno mi scalano 8 ore dalle ferie, fin qui tutto mi tornerebbe; il problema però è che la giornata di ferie maturata non corrisponde alla giornata di ferie goduta!
Io infatti maturo 14,43 ore al mese di ferie, cioè in un anno 173,16 ore ; perchè torni il totale annuo dei giorni di ferie spettanti da contratto nazionale, però, i giorni vanno intesi da 6.66 ore, a mio parere : 173.16 ore/26 giorni = 6.66 ore
Diversamente, non tornerebbe il conto di 26 giorni di ferie all'anno
Molto semplicemente : purtroppo per me, significa che una giornata di ferie che maturo = 6.66 ore e invece una giornata di ferie di cui godo = 8 ore !
Devo contattare l’ufficio personale , o invece hanno ragione loro ?

Fabio ha detto...

@anonimo 11 aprile: sono poche le ferie che maturi, io ti consiglio di contattare il personale.

Anonimo ha detto...

è vero che se non consumo le mie ferie non godute entro l'anno successivo le perdo e non possono essere monetizzate?? e se il capo non me le fa fare??

Fabio ha detto...

@anonimo 27 aprile: per le ferie non godute trovi tutto qui http://contrattolavoro.blogspot.com/2011/04/ferie-non-godute-come-comportarsi.html.

Anonimo ha detto...

grazie, ho letto. quindi ho capito che vanno perse se non consumate, ma se il mio titolare non me le fa consumare scatta in automatico la sanzione oppure può anche passarla liscia?
grazie ancora! questo blog è davvero molto utile!

Fabio ha detto...

@anonimo 27 aprile: il tuo diritto a consumare le ferie è scritto nel contratto e il datore di lavoro può essere sanzionato.
fagli presente il tuo diritto a consumare ferie altrimenti senti un consulente del lavoro o sindacato.

marina ha detto...

salve sono un impiegata 3' livello, ho 280 ore di ferie non godute e il mio capo mi ha proposto di pagarmele assieme al premio produzione in modo che abbiano una tassazione inferiore. posso rifiutare? io vorrei poterle fare queste ferie (ovvio non tutte assieme!) oppure visto che comunque ad agosto siamo chiusi 2 settimane e a natale 1 settimana vorrei tenere quelle residue per sfruttarle per le emergenze: visite mediche, genitori con problemi di salute etc E' possibile?

Fabio ha detto...

marina: le ferie sono un tuo diritto e puoi prenderle. calcola però che hanno una scadenza (http://contrattolavoro.blogspot.com/2011/04/ferie-non-godute-come-comportarsi.html).

marina ha detto...

buongiorno,
Come faccio a vedere quando mi scadono le ferie?

Fabio ha detto...

@marina: devi chiedere al personale della tua azienda per capire i giorni di ferie che hai in scadenza.

ivano ha detto...

Salve, sono un dipendente di un azienda di commercio che sta subendo da un pò di tempo pratiche di mobbing, l'intenzione piuttosto chiara è quella di volermi portare al licenziamento e l'ultima di queste pratiche è stato convocarmi poco fa per obbligarmi a prendere una settimana di ferie dalla prossima settimana(praticamente le esaurirei), fate conto che oggi è giovedì e fra mezz'ora termina la mia giornata lavorativa, perciò si sta parlando di un giorno di preavviso, è possibile che si possa avere così poco tempo?

Fabio ha detto...

@ivano: visto quello che mi scrivi ti consiglio di rivolgerti ad un consulente del lavoro per capire bene come devi comportarti.

Anonimo ha detto...

come impiegato nel settore commercio, se vado in ferie dal lunedi al venerdi ed il lunedi seguente torno a lavoro mi devono scalare anche il sabato?
e se prendo solamente il venerdi scalano anche il sabato??
vorrei capiere in quali casi vieni scalato il sabato.

Fabio ha detto...

@anonimo 22 maggio: ti conteggiano il sabato come ferie quando i giorni che ti prendi sono a cavallo tra due settimane. Nei due esempi che hai proposto non ti conteggiano il sabato come giorno aggiuntivo di ferie.

Anonimo ha detto...

Ciao Fabio
Lavoro da 2 anni ormai in un negozio di telefonia.
Ho un contratto apprendistato partito a giugno 2009 e che dura 4 anni.

Nel 2009 non ho goduto di neanche un giorno di ferie, nel 2010 le 4 settimane di ferie sono state scelte interamente dal mio datore perchè quando le chiedevo io non me le dava.

quest anno con 6 mesi di anticipo ho chiesto le ferie estive sempre per le ultime 2 settimane di agosto.
Faccio presente che lavoro in un centro commerciale e che quindi il negozio non chiude mai. Il mio capo ha anche altri negozi su strada che chiude sempre ad agosto.

Ho saputo da lui che gli altri commessi hanno avuto le ferie anche in periodo estivo quando il negozio è aperto, oltre a quelle imposte ad agosto.
un ragazzo neoassunto le ha avute ad agosto, ma a me ha gia fatto capire che non le dara per il 3 anno di seguito.
Che posso fare?
in 2 anni si e no ho fatto 6 giorni di malattia perchè mi obbliga a lavorare non avevndo sostituti, mai presi permessi, mai ritardi o richiami etc.
Apro e chiudo il negozio da solo e sono da solo durante tutto il turno anche se so che non è legale.

Ognbi volta che chiedo per le mie ferie dice che non lo sa ancora, sono passati 6 mesi dalla mia richiesta. Se me le dovesse negare anche questa volta che posso fare?

ps: so che dei miei colleghi ad agosto rimarrano in città, ma lui non li vuole mettere al mio posto perchè sono lontani o mi prende per il c... dicendomi che partono.
Grazie per la risposta

Fabio ha detto...

@anonimo 23 maggio: dopo tutti questi anni ti consiglio vivamente di cercare di importi per ottenere le ferie che hai chiesto. Se non dovesse concedertele nuovamente rivolgiti ad un consulente del lavoro.

Anonimo ha detto...

Scusate ma se sto assente per malattia del foglio che ha meno di tre anni per 5 giorni, me ne devono scalare 6 in busta paga, cioe' me ne pagano 20 su 26? O 21 su 26?

Anonimo ha detto...

Salve, io ho un contratto commercio di 40h settimanali.
Ho una ventina di giorni di ferie da far fuori prima che mi scada il contratto a metà ottobre prossimo.
Dato che so di per certo che il contratto non mi verrà rinnovato, posso scegliere di non godere delle ferie in modo che mi vengano pagate a fine rapporto?
Oppure il datore di lavoro può obbligarmi a farmele fare?
Grazie mille.

arianna ha detto...

@anonimo 1 giugno: ti consiglio di prendere più ferie che puoi. Quando decidi di fartele pagare in busta l'importo è sempre soggetto a trattenute.

Anonimo ha detto...

Grazie del consiglio Arianna.
Unico problema è che io ho provato a chiedere 2 settimane di ferie e lui mi impone sempre di venire a lavorare sab e dom...

arianna ha detto...

@anonimo 5 giugno: se ti obbliga a lavorare non puoi fare nulla. cerca però di prenderti più ferie possibile.

Anonimo ha detto...

Buongiorno, anch'io vorrei delle informazioni riguardo a ferie/permessi per il contratto del commercio:
- quante ore rol è possibile prendere consecutivamente? È possibile prendere 8 ore rol per due/tre giorni consecutivi?
- il mio datore di lavoro ha deciso tempo fa di scalare 1,2 giorni di ferie per ogni giorno; leggendo altri post, mi sembra di aver capito che puó farlo nel lungo periodo (per intenderci le ferie estive di 2/3 settimane), mentre invece lui (o chi per lui, dato che suppongo sia il commercialista ad occuparsi di queste cose) lo applica anche quando il dipendente prende, ad esempio, uno o due giorni alla settimana (es. nella settimana del 6 gennaio, ho preso anche il giovedì 5 e il venerdì 7 e in busta ho trovato 2,4 giorni nel goduto).
È corretto o in questo caso avrebbe dovuto scalarmi 2 giorni?
Grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 11 luglio: nel caso di gennaio avrebbe dovurto scalarti solo 2 giorni. Ti consiglio di rivolgerti ad un consulente.

Anonimo ha detto...

Grazie mille, sicuramente seguiró il Suo consiglio.
Invece per quanto riguarda i ROL?
Grazie ancora

Fabio ha detto...

@anonimo 11 luglio: mi ricordi i rol?? cosa intendi...

Anonimo ha detto...

Si ciao, per i ROL volevo sapere se è possibile prendere più ore consecutivamente, tipo 16 ore o più, o se si possono prendere al massimo 8 ore e i/il giorni/o seguenti/e ferie...
Prima ho dimenticato un dettaglio importante, il mio orario di lavoro è di 40 ore settimanali su 5 giorni (lun-ven)... Non so se cambia qualcosa per il conteggio ferie
Grazie
Ciao

arianna ha detto...

@anonimo 11 luglio: puoi prendere anche più di 8 ore. solo che di solito scalano le ferie.

Anonimo ha detto...

scusate potrei sapere se è regolare essere obbligati a far figurare di aver preso 4 sabati di ferie l'anno?
grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 19 luglio: non è regolare.

andrea ha detto...

Andrea: ciao potrei sapere se ho il diritto a 2 settimane di ferie consecutive oppure mi possono obbligare a farne solo una? Grazie

arianna ha detto...

@Andrea: se lo richiedi, devono accordarti le 2 settimane consecutive.

Andrea ha detto...

Grazie, nel caso in cui non vogliano accordarmi le 2 settimane, mi posso rivolgere a qualcuno? Da contratto nazionale è un mio diritto oppure un "piacere" che mi fanno?

Fabio ha detto...

@andrea: è un tuo diritto, puoi rivolgerti ad un sindacato per capire come muoverti.

Anonimo ha detto...

ciao! le ferie e i permessi sono calcolati alla fine del rapporto come la stessa cosa? xke io sono in totale sotto di circa 160 ore!! e non per colpa mia, ma xke quest'inverno c'è stato poco lavoro e invece di metterci part-time ci hanno fatto lavorare 4 ore al giorno e tenuto il contratto a tempo pieno..ci hanno quindi scalato 4 ore al giorno quasi tutti i giorni più o meno..adesso che me ne vorrei andare è giusto che (come hanno fatto per la mia ex collega) mi scalino le ferie dal TFR??

Fabio ha detto...

@anonimo 23 agosto: purtroppo possono farlo perché sei sotto con le ore.

sara ha detto...

però non è giusto perchè non è colpa mia!!non ho fatto ferie da un'anno a questa parte..non è giusto che ci scalino le ferie così, è normale? non dovrebbero trovare un'altra soluzione? possono farmi andare sotto con le ferie? grazie cmq per la risposta!!

Fabio ha detto...

@sara: per esigenze organizzative, possono anche farti scalare tutte le ferie.

Anonimo ha detto...

Ciao, a proposito di ferie, mi hanno deto che quest' anno (2011)channo modificato il contratto e che non hanno l' oobligo di concedermi 2 settimane i ferie assieme. è vero?

arianna ha detto...

@anonimo 9 settembre: falso!

Anonimo ha detto...

ciao a tutti! sono una commessa di terzo livello, ho un partime al 37.5 % e ho biogno di 4 giorni di ferie, 4 volte all'anno una volta per stagione..come posso fare? ho un partime al 37.5 %.

Anonimo ha detto...

cao! sono una commessa di terzo livello, ho un partime al 37.5 % e ho bisogno di 4 giorni di ferie, 4 volte all'anno una volta per stagione...come posso fare?
so che nn si possono frazionare le ferie in piu di tre periodi...e so che, ex legis, ho a disposizione solo 12 giorni di ferie considerando i 14 che il datore di lavoro può forzosamente stabilire e distribuire come meglio crede..

Fabio ha detto...

@anonimo 22 settembre: le ferie sono un tuo diritto, basta chiedere.

Anonimo ha detto...

ciao! non riesco a togliermi questo dubbio sulle mie ferie.
Io ho un contratto 3 livello commercio, lavoro dal lun-ven (40 ore)e dovrei accumulare 26 giorni ferie e invece accumulo 14,42 ore al mese per un totale di 22 giorni di sole ferie. Quest'anno ho fatto pochi giorni di ferie da giovedi 11/08 a lunedi 22/08 e mi hanno scalato i 6 giorni di ferie effettivamente goduto non contando ferragosto e non contando il sabato. La mia domanda è questa: se prendo 2 settimane di ferie, visto che io accumolo meno dei 26 giorni spettanti, possibile che me mi scalino 10 gg. anzichè 12 gg.? I permessi rol ed exrol (o exfestività) non sono compresi nei 26 gg. di ferie spettanti? Perchè io essendo stato assunto dopo le nuove modifiche del 2011 non ho diritto a rol ma solo alle 32 ore accumolate con le festività soppresse.

arianna ha detto...

@anonimo 11 ottobre: i permessi non sono compresi nelle ferie che dovresti maturare per interno. chiedi al personale.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti
Lavoro nel settore del commercio e la scorsa settimana la direzione a deciso di far scalare le ore restanti di ferie/rol,il probblema e che andremo tutti sotto,al 31-12 di almeno -60 ore.....lo possono fare?

arianna ha detto...

@anonimo 23 ottobre: possono farti prendere ferie e permessi in modo che ti rimangano poche ore da fare (in caso di grossi accumuli). ma farti andare sotto non possono.

Anonimo ha detto...

Ciao,
vorrei chiedere un chiarimento riguardo le ferie (contratto CCNL). Ferie Natalizie: 26 dic è festivo, io vorrei prendere ferie da martedì 27 a giovedì 29, venerdi 30 lavoro e poi altre ferie da lunedi 2 a giovedi 5. in questo caso quanti sabati mi contano come ferie? e invece se prendo anche venerdì 30 di ferie (quindi dal 27 dic al 5 genneio) cambia qualcosa?

Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 16 novembre: se prendi l'intera settimana di ferie, vengono contati 6 giorni. nel caso le ferie inizino da martedì (lunedì festivo) sono 4 giorni.

Anonimo ha detto...

ciao,sono assunta dal 01/10/2011 al 31/01/2012 da un'agenzia interinale come commessa V livello del commercio. lavoro 40 ore settimanali (dal lunedì alla domenica) distribuite su turni di 5 giorni da 6,5 ore + un giorno da 7,5 ore e un giorno di riposo settimanale.
Vorrei gentilmente sapere quante ore maturo al mese di ferie? e di Rol?

Fabio ha detto...

@anonimo 23 novembre: maturi mensilmente poco più di 2 giorni e mezzo tra ferie e permessi.

Anonimo ha detto...

Salve,
mi chiamo Sara.
Lavoro da 3 anni in azienda di ristorazione, la quale nn ha mai concesso ferie facilmente o quantomeno,ha sempre negato in tuttti i periodi di festività di prenderne e assolutamente mai oltre i 10 gg consecutivi (decidendo così già oltre il 50% delle mie ferie, circa)
Il mio contratto è ora in scadenza e ho comunicato con largo anticipo di nn volerlo rinnovare.immediatamente si sono mobilitati costringendomi ad andare un mese intero in ferie,praticamente dal 15/12 fino a scadenza contratto.
Possono farlo?! Avendo già proibito i mesi di dicembre,gennaio,agosto e settembre,nn dovrebbero nn aver + diritto di "gestire" le mie ferie?
Possono addirittura scalare un mese?
Ringrazio anticipatamente

arianna ha detto...

@sara: lavori per un azienda che si comporta male! possono mandarti in ferie fino a fine contratto comunque.

giovanni ha detto...

Ciao,
ho un contratto del commercio terziario e servizi.
Volevo sapere se esiste un limite massimo annuale di giorni di ferie che possono essere decisi dal datore di lavoro (come chiusura aziendale o come ferie forzate in periodi di ridotti carichi di lavoro) e se superato questo limite ci si possa rifiutare.
Leggendo i post precedenti la cosa non mi è chiara.
grazie mille
saluti
giovanni

Fabio ha detto...

@giovanni: il datore di lavoro può decidere 2 settimane di ferie.

Anonimo ha detto...

Ciao,

sono Vincenzo ed ho un contratto commercio terziario (indeterminato 40 ore) e la mia azienda si occupa di servizi.

Ho letto il forum ed ho una domanda sulle ROL

La mia azienda si ostina a scalare le ferie quando prendo piu' giorni consecutivi anche quando io chiedo espressamente di scalare il contatore ROL.

Ho letto nel forum che le rol possono usufruirsi anche per un numero magiore di 8 ore consecutive.

Per chiarezza rifaccio la domanda con un esempio:
se sto in vacanza da Natale all'Epifania ed ho un numero adeguato di ROL per coprire tale periodo posso chiedere che mi vengano scalate solo dal contatore ROL?
Mi e' stato risposto che essendo giorni consecutivi sono ferie ed il contatore da scalare e' quello delle ferie.

Grazie
Vincenzo

Fabio ha detto...

@vincenzo:è giusto scalare le ferie in caso di giorni consecutivi. i rol possono essere utilizzati solo in caso siano finite le ferie o nel caso tu abbia accumulato molte ore di permesso e l'azienda vuole scalartele per non pagarle.

Anonimo ha detto...

Grazie per la celere risposta,

aggiungo:
al 30 novembre ho 13 giorni di ROL e 5 di ferie (avevo ROL residui del 2010)

quindi rimane facolta' dell'azienda se scalare un contatore o l'altro (nel caso di elevato numero di ROL), non esiste una regola del contratto o altra legge che indichi quale scalare (se esiste potresti indicarmi dove trovarla)?

Ti faccio questa domanda perche' dalla tua risposta deduco che devono scalarsi prima le ferie e poi le ROL ma sa l'azienda vuole puo' scalare solo le ROL. Se e' cosi non capisco se si tratta di una regola o di prassi, a meno che la regola lascia la facolta' di decidere all'azienda.

Ancora Grazie
Vincenzo

Fabio ha detto...

@vincenzo: ogni azienda lo fa a sua discrezione, purtroppo anche in molti casi in cui le regole ci sono, le aziende non le rispettano.

Anonimo ha detto...

mi chiamo PAOLO e dal settembre 2006 lavoro come CONSIGLIERE DI VENDITA PART-TIME presso il negozio LEROY MERLIN di Giugliano (na)

il mio contratto definito "WEEKEND" è a tempo INDETERMINATO ed è un part-time VERTICALE in misura del 40% ; nello specifico sono 16 ore settimanali da svolgere esclusivamente il sabato e la domenica ( 8 + 8 )

il CNL di riferimento è quello del COMMERCIO dato che l'azienda opera nel mondo della grande distribuzione. http://www.leroymerlin.it/

detto questo vorrei sottoporvi il seguente problema:

In questo negozio oltre ai cosiddetti "weekend" ( CIRCA 11 PERSONE IN TUTTO IL NEGOZIO), vi lavorano circa 130 persone con varie forme contrattuali, ma con identica mansione dei weekendisti ed essi sono stati assunti con forma contrattuale "fulltime" o "parttime orizzontale" che differisce dal punto di vista contrattuale solo per il numero di ore.

Come ogni anno a Dicembre ci viene chiesto di fornire un piano ferie che tenga conto delle esigenze di tutti i colleghi e del negozio con particolare attenzione ai mesi estivi... e ogni anno maturiamo circa 5 settimane di ferie.

Quest'anno i nostri manager hanno deciso senza consultarci e senza sentire le nostre opinioni di imporre soltanto a noi "WEEKENDISTI"; che ripeto abbiamo pari contratto degl'altr,i ma con un numero inferiore di ore; di
NON ANDARE IN FERIE DAL 15 LUGLIO 2012 AL 31 AGOSTO 2012

La perplessità del sottoscritto e dei colleghi con il medesimo contratto è POSSONO IMPORCI UNA RESTRIZIONE SIMILE SOLO A CHI HA UN CONTRATTO a 16 ore e LASCIANDO INVECE AMPIA LIBERTA' DI SCELTA ALLE ALTRE FORME CONTRATTUALI?

in caso "NO, NON POSSONO FARLO..."
cosa dovremmo fare per rivendicare la nostra uguaglianza contrattuale?

p.s. al momento fanno pressione affinchè ci muoviamo a consegnare questo piano ferie quanto prima e faccio presente che il negozio fa già normalmente delle restrizioni riguardo a periodi "rossi" dovuti a inventario, periodi di promozioni commerciali, eventi commerciali concomitanti....

sicuro in una vostra celere risposta, attendo.

distinti saluti.

PAOLO DE CLEMENTE

Fabio ha detto...

@paolo: rivolgiti immediatamente ad un consulente del lavoro.

Anonimo ha detto...

Ciao,lavoro presso Billa supermercati,da un po' di tempo c'è una confusione in busta paga riguardo i rol e le ex festivita'.Nessuno sa spiegare quando o come si possono usufruire e perche' ogni mese c'e' ne sono sempre in meno e conteggiati come usufruiti,quando io quel mese l'ho lavorato tutto.
Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 30 dicembre: non è normale che ti scalino permessi se non usufruiti. fai delle riduzioni di orario?
chiedi al personale...

Anonimo ha detto...

Salve,
se faccio solo 1 giorno di ferie (ad esempio un martedì), mi tolgono 1,2 giorni.
E' corretto?

Fabio ha detto...

@anonimo 11 gennaio: no, non è corretto.

Anonimo ha detto...

Lavoro in un negozio in un centro commerciale sempre aperto, a 40 ore settimanali due dettimane di ferie le decido io, le restanti due vengono decise dal mio datote ma frazionate a giorni (solo lun-mart-merc )mai a settimana intera e se chiedo un giorno di peresso di sabato(es. per un matrimonio) mi obbliga a rientrare al sbato dalle mie 2 settimane di ferie.
Può farlo?non mi spettano comunque 4 sabati?

arianna ha detto...

@anonimo 2 febbraio: mi sembra strano e non del tutto corretto. Ti consiglio di sentire un consulente del lavoro.

Anonimo ha detto...

Salve!Lavoro da un anno e mezzo in un negozio, contratto commercio 5* livello part time 32ore.Chiedo un chiarimento su ferie godute/non godute e dell'anno precedente.Sono caldamente invitata dal datore di lavoro a fare 4 giorni di ferie questo mese di febbraio. Ho 7 giorni di ferie dell'anno precedente + 2 maturati a gennaio...Vero è che non c'è molto lavoro e alla fine ho accettato di prendere ferie. Anche lo scorso anno è successo lo stesso:avevo 3 giorni AP + 2AC, ho preso 2 giorni di ferie e nella busta paga di febbraio i 3 giorni di ferie AP sono magicamente scomparsi. Non vorrei che quest'anno sparissero tutti e 7. Le ferie non durano 18 mesi? E' corretto che i dati dell'anno precedente siano cancellati? Ringrazio fin d'ora per ogni chiarimento.

arianna ha detto...

@anonimo 2 febbraio: le ferie hanno validità 18 mesi. Quello che fa il tuo datore di lavoro non è troppo ortodosso.

Anonimo ha detto...

hO PRESO UNA SETTIMANA DI FERIE DAL 2 AL 6 DI gENNAIO. IL DATORE DI LAVORO MI HA MESSO 6 GIORNI FI FERIE E MI HA PAGATO LA FESTIVITA' DELL'EPIFANIA. e' GIUSTO COSì SE NO COSA MI SUPPORTA DI LEGISLAZIONE?
GRAZIE

arianna ha detto...

@anonimo 6 febbraio: a mio avviso ti doveva pagare la festività come ha fatto ma imputarti 4 giorni di ferie. Perchè te ne ha tolti 6? Hai preso anche il venerdì prima o il lunedì dopo?

Anonimo ha detto...

buona sera,lavoro da 12 anni in un negozio,le ore sono 40 divise su 6 giorni.Nella nuova busta gennaio 2012 trovo trasformati i giorni di ferie (25,92 annuali) in ore,quindi ogni mese mi trovo 14 ore di ferie....qui i conti non mi tornano perchè nel vecchio calcolo avevo 2,16 giorni al mese.Per spiegarmi meglio se ora manco due giorni infrasettimanali mi toglieranno 7+7 ore quindi mi spariscono i 0,16 del conto in giorni...sbaglio io?mi sfugge qualcosa?
Il sabato lavoriamo 5 ore,il datore di lavoro ci obbliga a saltare un sabato a turno tra i vari commessi,questo fa sì che io vada in negativo con i permessi e mi porti a detrarre le ore mancanti dalle ferie che quando conteggiate vengono calcolate sulla base di 6,48 ore per giorno di ferie anzichè 7 è giusto?Grazie per una cortese risposta

arianna ha detto...

@anonimo 16 febbraio: ti consiglio di rivolgerti ad un consulente.

Anonimo ha detto...

@anonimo 16 febbraio
Grazie Arianna

Anonimo ha detto...

Buona sera, io lavoro 8 ore al giorno x 5 giorni e mezzo in pratica ho solo mezza giornata a settimana libera. Ma non mi basta vorrei chiederne una intera, visto che sono sposata ed ho un bimbo di 6 anni. Gestisco il negozio praticamente da sola e non mi sono assentata ma in 2 anni, sono puntualissima ma a parte la stima del mio datore di lavoro non mi dice mai di chiudere anche 1 minuto prima la sua attività.....considera anche il fatto che non ho nessun tipo di contratto e un misero stipendio!!!! Grazie.

Anonimo ha detto...

Buonasera. Ho un contratto indeterminato di 40 ore ho iniziato il 1 marzo. Ora il mio datore di lavoro ha deciso di farci lavorare 25 ore a settimana e le restanti 15 ore ci verranno scalate dalle ore di rol. Ma se io per ora ancora non ho maturato ne ferie ne roll, che succede? Vado sotto? Ma la retribuzione e' sempre quella stabilita dal contratto? Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 25 marzo: ti consiglio di rivolgerti ad un consulente del lavoro.

Anonimo ha detto...

Buonasera,
vorrei un chiarimento sulle FERIE.
Lavoro 40 ore sett,x 5 giorni e faccio parte del contratto commercio che stabilisce che le ferie possono essere usufruite in non più di due periodi: è così? Il datore di lavoro può chiedere a noi lavoratori di frazionare le ferie in soli due periodi l'anno?
Noi siamo soliti fare le 2 settimane estive e poi settimane singole nei vari periodi dell'anno
Grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 28 marzo: è corretto!

Anonimo ha detto...

Ciao lavoro in un bar e mi vogliono far finire le ferie maturate quest'anno entro l'estate anche andando in negativo lo possono fare??

arianna ha detto...

@anonimo 10 aprile: il datore di lavoro può decidere 2 settimane tra maggio e ottobre.

Anonimo ha detto...

Salve, lavoro da otto anni in un'azienda operante nel settore del commercio, il mio titolare in una busta paga mi ha scalato 47 ore di permesso anziché ferie. Si trattava di ferie forzate, che il titolare mi ha obbligato a fare contro il mio consenso adducendo la mancanza di lavoro. Ho contestato la busta paga al mio titolare diverse volte, ma mi sono sempre sentita rispondere che in caso di calo di fatturato lui ha il diritto di decidere se scalare permessi o ferie. Inoltre ha detto chiaramente che non intende pagarmi tali permessi. Non lo trovo giusto perché i permessi sono individuali, è il lavoratore che li richiede all'azienda quando ne ha bisogno e se non richiesti devono essere pagati dall'azienda. Il titolare mi ha detto chiaramente che mi farà consumare tutti i permessi perché non me li vuole pagare. Lo può fare? Pensavo di contestare la busta paga chiedendo di cambiare i permessi in ferie, cosa dovrei scrivere nella contestazione? Che aspetto una risposta da parte dell'azienda entro tot giorni, dopodiché appellandomi alla legge silenzio-assenso considererò la mia richiesta accettata? Grazie mille per la vostra risposta.

Fabio ha detto...

@anonimo 12 aprile: nel caso di accumulo di tante ore di permesso il datore può decidere di scalare quelle al posto delle ferie.

Anonimo ha detto...

Ciao..lavoro presso un lavaggio di automobili, volevo sapere se in caso di pioggia il mio capo puó decidere di lasciarmi a casa senza segnarmi le ore e quindi senza pagarmi le giornate ke io nn lavoro a causa delle condizioni climatiche e quindi non per colpa mia Anke se io ho un contratto normalissimo???? Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 17 aprile: ma te le conteggia almeno come ferie?

Anonimo ha detto...

Mi scala le ferie e quando sn finite mi mette assente e quindi nn mi paga Anke se è lui k nn mi fa andare a lavoro...

arianna ha detto...

@anonimo 17 aprile: prova a sentire un sindacato.

Anonimo ha detto...

Buongiorno! volevo delucidazioni per quanto riguarda i 15 giorni di ferie che possiamo scegliere noi: se due colleghei vogliono andare in ferie lo stesso periodo, ma organicamente è impossibile chi è che decide chi dei due va in quel determinato periodo? Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 5 maggio: come detto nell'altro commento decide il responsabile.

natalia bruschini ha detto...

Buongiorno
Lavoro in un supermercato con contratto lavorativo di 7 giorni e 40 ore settimanali.le mie ferie iniziano il primo luglio che e' domenica.volevo sapere se sono obbl8gata a lavorate ancora quella domenica li,calcolando che faccio la rotazione con un collega che per' e' in ferie fino al primo piglio.qual'e' il mio diritto?gazie

arianna ha detto...

@natalia bruschini: non sei obbligata a lavorare quella domenica, se iniziano le tue ferie non devi lavorare.

Anonimo ha detto...

Ciao,

Con contratto di 40 ore settimanali, il mio datore ha deciso (con preavviso di 3 gg) di chiudere l'azienda tutti i venerdì pomeriggio da questa settimana per i prossimi 3 mesi, in pratica non lasciando la possibilità di maturare ferie.
è possibile questa cosa, comunicata solo via mail e senza nessun accordo formale di altro tipo?

Grazie in anticipo

arianna ha detto...

@anonimo 26 giugno: è possibile.

Anonimo ha detto...

Buongiorno, prima di tutto ritengo il vostro lavoro importantissimo per tutti i dipendenti che spesso vedono i loro diritti calpestati, soprattutto in periodo di crisi, da capi arroganti e senza rispetto, senza poter fare nulla per combatterli, e voglio farvi i miei più sentiti comlìplimenti.
Passando al mio caso, lavoro presso un' hotel (meno di 15 dipendenti), con un contratto indeterminato di 40 ore settimanali. Il nostro capo ha deciso per motivi aziendali di farci fare 36 ore alla settimana e scalare le rimanenti 16 ore (o più) al mese dai rol e ferie, cioè rispettivamente un giorno di rol (che accumuliamo al mese) e un giorno di ferie (dai 2 al mese che ci spettano). Questa cosa va avanti ormai da 2 anni (da quando sono stato assunto), infatti in 2 anni di lavoro ho goduto solo di 29 giorni di ferie in totale e sono anche sotto di 10 ore di permessi. Vorrei sapere se si tratta di una pratica legale per tutto questo tempo, anche perchè continuerà sempre così.
In più ci urla addosso ogni giorno, minaccia di licenziarci tutti, anche se facciamo bene tutti il nostro lavoro, parla male di ognuno di noi (idiota, cretino ecc) con noi, quando l'interessato non è presente. La notte mi sveglio, ho avuto un tic all'occhio, ho avuto anche una crisi con ricovero in ospedale, simile ad una crisi epilettica. Perfavore rispondetemi, non ce la faccio più, vorrei andarmene, ma ho troppo bisogno di lavorare!

arianna ha detto...

@anonimo 2 luglio: rivolgiti direttamente ad un sindacato. Si possono scalare ferie per motivi organizzativi, ma 2 anni è un periodo veramente troppo lungo.

Raider ha detto...

Buongiorno, ho un contratto ccnl commercio secondo livello a tempo indeterminato. In passato dei miei colleghi sono stati messi in ferie forzate come "punizione". L'azienda può farlo? Che motivi deve addurre e che procedura deve seguire l'azienda per obbligare un singolo dipendente alle ferie?

arianna ha detto...

@raider: l'azienda può obbligare un dipendente a prendere ferie per motivi produttivi ma non per "punizione".

Raider ha detto...

@Arianna: grazie per la risposta, tuttavia nella mia attuale azienda è successo più di una volta. Un dipendente come può, legittimamente, contestare ciò?

Raider ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
arianna ha detto...

@raider: conviene rivolgerti ad un sindacato.

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, ho un contratto a tempo indeterminato IV livello contabile settore commercio avevo chiesto delle ferie per due settimane consecutive però il collaboratore che era con me in ufficio è andato via e ora in sono l'unico contabile. Posso andare in ferie ugualmente o l'azienda può decidere di bloccarmele?

arianna ha detto...

@anonimo 16 luglio: puoi andare ma se per esigenze produttive ti chiedono di restare, devi farlo.

Anonimo ha detto...

Buon giorno,
ogni annno ci obbligano a compilare la richesta ferie (2 settimane in agosto) anche se in effetti si tratta di chiusura aziendale. E' normale?
Grazie mille

arianna ha detto...

@anonimo 1 agosto: si.

Anonimo ha detto...

Ciao, ho visto che questo blog è molto attivo e vorrei fare una domanda: ho un contratto part time all' 87,5% ossia 35 ore settimanali dal martedì al sabato. Ho 22,85 giorni di ferie maturate e non riesco a capire se corrispondono a 22 giorni o 23... Grazie, melly.

arianna ha detto...

@anonimo 22 agosto: il conteggio in ore c'é?

Anonimo ha detto...

Si sono 121,46333 ferie; 14 perm. Ex fest; 24,50 permessi, totale 159,96333

Fabio ha detto...

@anonimo 22 agosto: allora devi fare un riferimento alle ore.

Anonimo ha detto...

Ciao,lavoro in un supermercato,volevo sapere se il mio datore di lavoro può darmi una settimana di ferie dal lunedì al sabato comunicandomelo il sabato,ho deve darmi un minimo di giorni di preavviso? Grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 23 agosto: deve avvertirti almeno 1 giorno prima.

Anonimo ha detto...

salve lavoro in un gruppo di supermercati sono assunta da 26 anni adesso hanno deciso di tenere aperti tutti i supermercati sono un full time a 38 ore ma quante domeniche sono obbligata a lavorare? grazie

arianna ha detto...

@anonimo 12 settembre: ti consiglio di rivolgerti direttamente ad un consulente.

Anonimo ha detto...

Salve, sono un lavoratore a tempo indeterminato che durante il mese di luglio mi sono presso 16 (dal 16 sino il 31) di congedo parentale, il mio datore di lavoro mi ha detto che per TUTTo il mese di luglio non maturerò ne ferie, ne permessi, ne 13ma, ne 14ma. Giusto non mi sembra, ma è legale?

Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 13 settembre: ti consiglio di sentire un sindacato.

Penny ha detto...

Buonasera,
lavoro in un call center da aprile 2011, contratto part time confesercenti. Non ho ferie residue dall'anno scorso e di quelle maturate quest'anno ho rimasto poco più di due settimane di cui una la godrò a ottobre. Ora il mio capo vuole che prenda 3 settimane di ferie entro la fine di quest'anno in modo da restare a zero. Può obbligarmi? Considera che io non maturo neanche i ROL. Se a gennaio avessi bisogno di stare a casa per qualsiasi motivo come faccio? Vorrei tenermi da parte almeno una settimana di ferie, è mio diritto?
Grazie.

Fabio ha detto...

@penny: puo' obbligarti a terminare le ferie, con l'anno nuovo ne maturerai di nuove. La cosa migliore e' trovare un accordo in modo che ti rimangano almeno 4-5 giorni di ferie.

pamela forbes ha detto...

Salve
È possibile che l'azienda per cui lavoro decida che in alcune settimane stabilite non si possa assolutamente prendere neanche un ora di permesso?

arianna ha detto...

@pamela forbes: si è possibile.

Anonimo ha detto...

Lavoro nel settore delle onoranze funebri contratto federcofit, dovrei fare 40 ore settimali, ma ce ne fanno fare 38,20, così ci fanno consumare quelli che in busta paga c'è scritto rol. Ma sono tutti rol o c'è anche le festività soppresse, è giusto che siano loro a decidere come consumarli, soprattutto a fronte del fatto che facciamo molto straordinario, mi spiego meglio, visto che si tratta di riduzione dell'orario del lavoro, perchè poi farmi fare lo straordinario? C'è una legge in materia che io posso consultare, grazie.

arianna ha detto...

@anonimo 20 ottobre: sono solo ROL quelli che ti fanno consumare e purtroppo possono farlo.

Anonimo ha detto...

buongiorno, ho un contratto part-time da
20 ore a settimana con riposo il giovedi
e la domenica, il mio datore di lavoro
vuole chiudere il negozio a gennaio per 2
settimane a partire da lunedi.
Mi verranno scalate 40 ore di ferie?

arianna ha detto...

@anonimo 16 novembre: ti verrà scalato l'equivalente di 2 settimane.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
io lavoro 40 ore settimanali, otto ore da martedì a venerdì e quattro ore il lunedì e il sabato. Quando prendo ferie il lunedì o il sabato che faccio solo mezza giornata, mi vale come giornata intera di ferie?? Perché prendendo lunedì, martedì e mercoledì mi sono stati scalati 3,60 giorni di ferie?? Grazie,
Silvia

Fabio ha detto...

@silvia: questo perché le ferie ti sono conteggiate ad ore! da quello che mi dici il calcolo è corretto.

Anonimo ha detto...

Buongiorno.
Avrei bisogno di un'informazione: circa 3 anni fa, per circa un anno e mezzo la mia azienda(più di 100 dipendenti settore commercio) ha deciso di chiudere il venerdì pomeriggio alle 16.
Le 2 ore rimanenti sono state scalate dal monte ore ROL/ferie.
E' legale?
Perchè adesso mi trovo sotto con le ferie.

grazie
saluti
Anonima75

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
ho un contratto del commercio 4° livello, 40 ore settimanali dal lunedì al venerdì.
Circa 3-4 anni fa per circa 1 anno e mezzo l'azienda (con più di 100 dipendenti) ha deciso di chiudere alle 16 il venerdì pomeriggio come scusa hanno detto che i dipendenti avevano troppi gg di ferie di cui usufruire. Non era il mio caso ma è stato esteso a tutti. Per le 2 ore dalle 16 alle 18 ci sono stati tolti giorni di ferie/ore di rol.
Alla domanda: "Ma visto che non ho ferie arretrate se vengo a lavorare comunque non mi vengono tolti i rol/ferie?" Mi è stato risposto "No, te li togliamo lo stesso".
E' una cosa legale?
Adesso mi trovo sotto con i giorni di ferie e con i rol.

grazie
saluti
Anonima

arianna ha detto...

@anonima 75: si, era legale.

arianna ha detto...

@anonima: come ti ho detto sopra è legale. Ma certamente tu non dovevi andare al lavoro.

Anonimo ha detto...

infatti non sono andata. ma potevano togliermi rol/ferie anche se ero giò sotto?

grazie ancora
anonima

Anonimo ha detto...

Infatti non sono andata. Ma potevano togliermeli anche se ero già sotto?

grazie ancora
anonima

Fabio ha detto...

@anonima: si, nel caso di chiusura aziendale possono farlo.

Anonimo ha detto...

scusami ma così io mi ritrovo sotto con le ferie per motivi non a me imputabili.

se io domani volessi prendere 2 settimane di ferie possono non autorizzarmele?

grazie

arianna ha detto...

@anonimo 28 novembre: possono non autorizzartele. Ma potevano anche se non eri sotto con le ferie.

Anonimo ha detto...

scusami ancora ma non mi sembra abbia molto senso...quindi cosa faccio...continuo ad andare sotto e quando poi vorrò andarmene devo anche lasciargli una parte di liquidazione?
Non posso non fare ferie...

arianna ha detto...

@anonimo 28 novembre: puoi fare ferie. Se non hai giorni e non vuoi andare sotto, non ti verranno pagate.

Anonimo ha detto...

quindi ci rimetto comunque sempre io

Domenico ha detto...

Salve, sono stato in ferie dal 9 al 29 ottobre, calcolando che l'ultimo giorno di lavoro prima delle ferie e' stato lunedi' 8 ottobre e sono rientrato martedi' 30 ottobre, e' giusto che mi abbiano scalato 18 gg di ferie? in poche parole mi hanno conteggiato 1 sabato della prima settimana di ferie quella iniziata di martedi' + i due sabati sucessivi.
Grazie in anticipo per la risposta.

arianna ha detto...

@domenico: è corretto che ti hanno scalato 18 giorni di ferie.

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, ho chiesto ferie per il giorno 3/12, UN MESE prima, ovvero il 6/11, presentando alla titolare il modulo di richiesta formale, non ho più saputo nulla fino ad oggi quando, per mia inziativa ho voluto sincerarmi della cosa... risultato, mi hanno negato le ferie, nonostante fossero solo di 1 giorno e avessi presentato con un mese di anticipo la richiesta... Volevo chiedere.. come si regolamenta la comunicazione delle ferie entro quanto dev'essere comunicato da parte del datore di lavoro la decisione? grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 29 novembre: non è specificato nulla nel testo del ccnl. però di solito ti devono avvertire almeno 1 settimana prima.

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti. All'inizio dell'anno il mio datore di lavoro chiede a tutti i dipendenti il piano ferie permessi. Nel 2012 abbiamo avuto l'obbligo a smaltire tutti i permessi residui accumulati nel 2010-2011. Nel mio piano (compilato a gennaio) ho chiesto permessi per le giornate del 16 e 17 agosto (gio-ven), ma il responsabile ha deliberatamente trasformato i permessi in ferie in modo da scalarmi anche il sabato. E' possibile? Grazie mille e saluti

arianna ha detto...

@anonimo 30 novembre: è sbagliato quello che hanno fatto. Comunque, anche in caso di ferie, il sabato non andava considerato.

Anonimo ha detto...

Grazie Arianna. Purtroppo visto che 16 e 17 agosto sono giovedì e venerdì è corretto aver conteggiato anche il sabato 19 (è odioso...ma previsto). Ho dubbi tuttavia che possano modificare a loro piacimento i permessi precedentemente stabiliti (richiesti per iscritto) in ferie in modo da "rubare" un sabato. Non è la prima volta che lo fanno ma ora è tempo di approfondire e avere qualche "pezza di appoggio" da utilizzare.

antonio ha detto...

Buonasera,
lavoro part time 24 ore in un negozio a tempo indet. Visto il calo di lavoro il datore di lavoro mi ha obbligato a fare ferie, ora sono in negativo. E' possibile? Devo per forza accettare questo trattamento che si protrae da mesi? Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 3 dicembre: si, è possibile.

Domenico ha detto...

Salve Arianna, in relazione alla mia richiesta di informazioni del 28/12, avrei una domanda, nel mio contratto di lavoro e' previsto lavorativo il sabato, anche se lavoriamo fino al venerdi', perche facciamo 8 ore giornaliere, lei mia ha detto che e' corretto che mi abbiano calcolato 18 gg di ferie comprendendo i tre sabati, la mia domanda e': esiste un numero massimo di sabati che l'azienda puo' includere nelle ferie?....visto che fino ad ora me ne ha inclusi in tutto l'anno 5 piu' un'altro che dovranno includere a fine dicembre perche' chiudiamo dal 22 fino ai primi di gennaio 2013, e quindi sarebbe un totale 6 sabati in un solo anno? e corretto tutto questo?
Grazie in anticipo.

Fabio ha detto...

@anonimo 4 dicembre: non esiste un numero massimo di sabati. ti calcolano 6 giorni di ferie quando tu prendi più di 1 settimana consecutiva.

Bianca ha detto...

ciao,lavoro come domestica dal lunedi al venerdi 10 ore al giorno,vorei sapere quanti giorni di ferio cio 24 o 26?io il sabato non lavoro ma nella ferie si calcola il sabast?chi mi puo aiutare! grazie

Fabio ha detto...

@bianca: che ccnl hai?

Bianca ha detto...

lavoro domestico,a tempo indeterminato.grazie

Fabio ha detto...

@bianca: 26 giorni.

Luca ha detto...

Salve, intanto complimento per il servizio offerto.
Ho una domanda: sono stato assunto a Maggio a tempo determinato annuale, 4° livello commercio, ho maturato fin'ora 95 ore di rol e circa 19 ferie.Mi hanno detto in caso se voglio possono pagarmele.
Se ho capito bene da altri post possono essere pagati soltanto i rol e non le ferie giusto? e quando devono essere pagate?possono essere pagate anche subito o c'è l'obbligo di una mensilità specifica?
le ferie in questo caso se non possono essere pagate, a maggio ci sarà il rinnovo del contratto, sono obbligato ad usarle prima del rinnovo o posso portarmele dietro?
grazie

Fabio ha detto...

@luca: puoi leggere le specifiche qui http://contrattolavoro.blogspot.it/2011/04/ferie-non-godute-come-comportarsi.html.
quando terminerà il contratto ti verranno pagate con il TFR.

pina1986 ha detto...

salve, avrei anche io una domanda.. sono assunta con un contratto full time di 40 ore in un supermercato. L'azienda fa un conto unico di ferie e permessi e quando si arriva ad avere 40 ore da perte manda in ferie le persone obbligatoriamente.. Ma lo può fare? I permessi non dovrebbero essere a parte? grazie..

arianna ha detto...

@pina1986: è una procedura assolutamente sbagliata.

pina1986 ha detto...

grazie per la risposta, e come mi dovrei comportare? premetto che nn sono iscritta a nessun sindacato...

elorence ha detto...

ciao a tutti. ok, se sto a casa dal lun al giov mi vengono tolti 4 giorni di ferie, invece se prendo una settimana intera me ne vengono tolti 6, ma se all'interno di questa settimana ci sono dei giorni festivi (natale, ferragosto ecc) il sabato si conteggia ugualmente? perché in quel caso in effetti io non ho preso la settimana di ferie intera
grazie

arianna ha detto...

@elorence: non si conteggia il sabato. Ma non si conteggia nemmeno se prendi ferie dal lunedì al venerdì.

elorence ha detto...

grazie per la risposta. ma finora non è stato detto che si conteggiano sempre 6 giorni di ferie quando si prende una settimana? (contratto standard di 40 ore)

arianna ha detto...

@elorance: se per settimana si intende dal lunedì al lunedì allora ti conteggiano anche il sabato, altrimenti no.

elorence ha detto...

quindi, se ho capito bene, se prendo una settimana intera mi vengono tolti 5 giorni, se ne prendo due me ne vengono tolti 11? (5 giorni x 2 settimane + 1 sabato a cavallo tra le due settimane)

arianna ha detto...

@elorence: si.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 318   Nuovi› Più recenti»