Contratto Commercio - Straordinari

Nel contratto del commercio gli straordinari sono retribuiti con la quota oraria base, determinata dai livelli (cioè la normale retribuzione oraria da contratto), con una maggiorazione calcolata in base alle ore settimanali di straordinario.

Le percentuali di maggiorazione della paga oraria per gli straordinari nel commercio sono:
  • 15% (quindici per cento) per le prestazioni di lavoro dalla 41a alla 48a ora settimanale
  • 20% (venti per cento) per le prestazioni di lavoro eccedenti la 48a ora settimanale
Per quanto riguarda invece le festività nel commercio, la retribuzione (qui la retribuzione delle festività) degli straordinari avviene con una maggiorazione sulla normale paga oraria, come nel lavoro domenicale, nel lavoro notturno o negli interventi di reperibilità.

Le ore di straordinarie prestate durante la notte (cioè dalle 22 alle 6 del mattino, sempre che il contratto non preveda turnazioni notturne), verranno retribuite con una maggiorazione del 50% sulla quota oraria base.

Leggi tutte le informazioni sui permessi retribuiti nel commercio, la detassazione degli straordinari e la flessibilità dell'orario di lavoro.

, , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

214 commenti :

  1. Buonasera, sono un primo livello assunto dal 2004, quest'anno l'azienda mi dice che non mi pagherà più gli straordinari perchè sono un primo livello.
    Il primo livello ha diritto alla retribuzione degli straordinari ?
    Grazie

    RispondiElimina
  2. @anonimo 19 maggio: in realtà diverse aziende fanno questo ragionamento dovuto anche al fatto che un I livello non timbra il cartellino. Ti consiglio di rivolgerti ad un consulente del lavoro in virtù del fatto che, immagino da quanto scrivi, prima ti venivano pagati gli straordinari.

    RispondiElimina
  3. Buonasera,
    un paio di volte a settimana mi reco presso un'altra sede della mia azienda. Vado e torno in giornata. L'azienda mi rimborsa il pasto e le spese di trasporto. Comprese le ore di viaggio, dedico 12 ore all'azienda (dalle 8 alle 20). Vorrei sapere se ho diritto a straordinario, diaria o altro. Ho il contratto del commercio.
    Vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità

    RispondiElimina
  4. @anonimo 23 maggio: la tua azienda ti rimborsa le spese di trasporto, tecnicamente non avresti diritto allo straordinario.

    RispondiElimina
  5. Buongiorno, nel 2010 ho fatto circa 250/260 ore di straordinario e l'azienda non mi ha consentito l'applicazione della detassazione mentre alla maggior parte dei miei colleghi si.
    Posso recuperare la parte tassata in più?

    RispondiElimina
  6. @anonimo 24 maggio: ti consiglio di rivolgerti ad un commercialista per capire se puoi recuperare quei soldi.

    RispondiElimina
  7. Salve,una curiosità,se ad esempio un'ora di straordinario lorda in busta paga risulta 10€ all'azienza costa così o qualcosa di più??Grazie

    RispondiElimina
  8. @anonimo 31 luglio: costa quello che ti danno in busta paga.

    RispondiElimina
  9. Salve a tutti, da poco più di un mese ho un contratto al V livello del commercio, la mia domnda riguarda gli straordinari: alcuni miei colleghi mi hanno detto che non conviene fare più di un certo numero di ore di straordinari, è vero? e quante sono queste ore?

    Grazie mille in anticipo.

    RispondiElimina
  10. @anonimo 6 agosto: che io sappia non è vero che non conviene fare oltre un certo numero di ore di straordinario.

    RispondiElimina
  11. SAlve vorrei sapere se si possono fare straordinari durante le ferie, mi spiego meglio in ferie durante la settimana poi lavoro il sabato che è considerato straordinario, è legale ?

    RispondiElimina
  12. @anonimo 12 agosto: mi sembra una procedura molto scorretta. Puoi rifiutarti, se vuoi avere estremi di legge rivolgiti ad un caf.

    RispondiElimina
  13. Salve,vorrei sapere visto che nel mio campo la sera c'è sempre del lavoro non terminato nell' orario previsto...
    è l'azienda che mi deve chiedere di fare lo straordinario ????
    o sono io che devo chiedere all'azienda di farlo per terminare lo il lavoro !!!!!
    Cordiali saluti...
    Paolo73

    RispondiElimina
  14. @Paolo73: teoricamente devono essere loro ad approvare gli straordinari e quindi a chiedertelo.

    RispondiElimina
  15. buongiorno!
    lavoro in un magazzino con un quarto livello, da anni faccio straordinari dopo le ore 22, ultimamente mi sono accorto che nelle buste paga mi vengono retribuiti gli straordinari notturni al 35% e non al 50% come ho sempre visto nel corso degli anni.
    è giusto così o si tratta di una svista da parte dell'azienda?
    grazie per le risposte e saluti a tutti!

    RispondiElimina
  16. @anonimo 28 ottobre: credo sia una svista dell'azienda. chiedi al personale.

    RispondiElimina
  17. buongiorno,
    sono magazziniere da quasi 12 anni,negli ultimi 3 anni sono stato qualificato dal mio direttore tramite mail sul mio pc di azienda come responsabile ricevimento merci e responsabile personale (in genere di 3 persone)
    la mia busta paga oggi è segnato che sono "magazziniere" del 4°livello...e corretto??
    se "no" quale dovrebbe essere la mia qualifica ma sopratutto quale la mia retribuzione??
    grazie per la cortese attenzione
    Saluti

    RispondiElimina
  18. @anonimo 12 novembre: visto che sei responsabile dovresti chiedere almeno un III livello. controlla i minimi sul blog.

    RispondiElimina
  19. buongiorno!
    ho un part time di 30 ore...se faccio straordinario notturno mi vengono retribuite al 50% oppure viene calcolato diversamente?
    in busta mi trovo straordinari al 35&.
    grazie per le info

    RispondiElimina
  20. @anonimo 16 novembre: il 35% è per il lavoro domenicale e notturno.

    RispondiElimina
  21. ok grazie...avevo letto che il notturno dalle 22 alle 6 viene retribuito al 50%, invece me le pagano al 35%.
    pazienza...

    RispondiElimina
  22. Buongiorno, ottimo Blog! avrei una domanda: le ore/giorni di straordinario che vengono pagate, vanno poi anche recuperate?

    grazie mille!

    RispondiElimina
  23. @anonimo 13 dicembre: spiegati meglio.

    RispondiElimina
  24. intendo: se lavoro sabato e domenica (e mi vengono pagate come straordinario in busta paga), questi due giorni devo anche recuperarli entro la settimana successiva? grazie!

    RispondiElimina
  25. @anonimo 14 dicembre: non c'è recupero.

    RispondiElimina
  26. salve, avrei bisogno di un parere.
    dopo aver terminato il rapporto di lavoro part-time (25 ore, orizzontale) ho fatto controllare le mie buste paga relative ad 8 anni di lavoro. Risulta, tra le altre cose, che le ore di straordinario mi venivano pagate maggiorate del 15%, mentre secondo il sindacato la maggiorazione doveva essere del 35% fino al raggiungimento della 40ª ora (tempo pieno).
    ora il commercialista confuta questa tesi, dicendo che non è corretta e che dipende da quale dei 2 CCNL del commercio si tratta....ma ci possono essere due contratti nazionali di categoria che dicono cose diverse??
    ora lo devo rincontrare domani e temo che sosterrà le sue tesi ad oltranza....come difendere i miei diritti senza arrivare ad una vertenza vera e propria?
    Grazie a chi potrà aiutarmi!

    RispondiElimina
  27. @anonimo 14 dicembre: purtroppo con questi pochi dati non possiamo aiutarti. Secondo me alla fine dovrai arrivare alla vertenza.

    RispondiElimina
  28. Forse nella fretta non mi sono spiegata bene....
    quello che mi interessa sapere è: di quanto vanno maggiorate le ore di straordinario nel caso di un contratto part-time: 15% come mi è stato applicato in busta o il 35% come sembra sia da CCNL del commercio?
    @ Fabio: posso fornire altri dati per la risoluzione del problema, quali?
    Grazie ancora!

    RispondiElimina
  29. @anonimo 14 dicembre: di solito viene pagata il 15 o 20%. il 30% solo in caso di domeniche e notturni.

    RispondiElimina
  30. Salve! La mia azienda da gennaio mi fa passare al 1 livello. Avrò diritto a gli straordinari? Grazie.

    RispondiElimina
  31. @anonimo 23 dicembre: no, non avrai più diritto agli straordinari ma neanche dovrai timbrare.

    RispondiElimina
  32. Salve!! Vorrei sapere se l'azienda per cui lavoro da 10 anni puo' obbligarmi a fare straordinari.Il contratto dice che gli straordinari devono essere richiesti dall'azienda con congruo anticipo; ma come si puo' quantificare?

    Renato

    RispondiElimina
  33. @renato: per esigenze dell'azienda possono richiederti di fare straordinari.

    RispondiElimina
  34. si, va bene, l'azienda mi richiede degli straordinari ma sono OBBLIGATO a farli??

    RispondiElimina
  35. @renato: si, sei obbligato. il congruo anticipo sono 7-10 giorni.

    RispondiElimina
  36. Scusate se insisto...ma se il contratto dice previo accordo tra il datore ed il lavoratore?? Cosa significa previo accordo allora se sono obbligato a farli??

    RispondiElimina
  37. @anonimo 13 gennaio: dovete trovare un accordo ma comunque se ci sono esigenze aziendali devi farli.

    RispondiElimina
  38. ciao ,ho una domanda da quest'anno grazie al governo l'azienda puo' e ha deciso di stare sempre aperta 7 giorni su 7 io non ho capito se saro' obbligato a lavorare alla domenica se vogliono e sopratutto lavorando 365 giorni l'anno se mai si fosse obbligati non dovrebbero aumentare le ferie in automatico ....che vitaccia!!!!grazie

    RispondiElimina
  39. @anonimo 15 febbraio: no, non ti devono aumentare le ferie. vai da un consulente del lavoro e chiedi informazioni.

    RispondiElimina
  40. CON LA LIBERIZAZZIONE LA DOMENICA HO DIRITTO AD ESSERE PAGATO LO STRAORDINARIO

    RispondiElimina
  41. @anonimo 256 febbraio: se nel tuo contratto non è prevista la domenica lavorativa allora se lavori hai diritto alla maggiorazione.

    RispondiElimina
  42. Sapete dirmi in percentuale quanto perdo riducendo orario fi lavoro ds 40 a 32 ore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 11 aprile: qual'è il tuo livello?

      Elimina
  43. Ciao , ho un contratto 1o livello commercio , in settimana timbro entrata e uscita ( circa 9.5 -10 h al giorno tolto il pranzo) la domenica per farmi pagare l'intera giornata ( 6,5 h ) devo lavorare dalle 8 alle 17 ( 9 h ) : E' Corretto ?!?!?

    RispondiElimina
  44. @anonimo 1 maggio: partiamo dal fatto che non hai obbligo di timbro in quanto I livello. Il comportamento della tua azienda non mi sembra corretto, rivolgiti portando le tue buste paga ad un sindacato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la celere risposta , a breve passo al Caf per il 730 e prendero' appuntamento . Comunque per quanto riguarda le ore della domenica , i miei superiori insistono che anche in quel caso la retribuzione e' giornaliera forfettaria e se nn faccio 8-17 mi pagano mezza giornata , quindi non ho niente da pretendere . Effettivamente nn trovo niente a riguardo . Mi puoi aiutare nella ricerca ?

      Elimina
  45. @anonimo 2 maggio: da contratto non dovresti firmare.
    comunque ti consiglio di sentire un consulente del lavoro per i tuoi dubbi.

    RispondiElimina
  46. buongiorno,
    lavoro part time 29 ore settimanali in un negozio. Abbiamo iniziato a stare a perti tutte le domeniche. So che da contratto ne devo fare almeno una su tre. Dato la necessita' del negozio mi e' capitato di farne anche di piu'. La mia domanda e': essendo un part time sono gia' a casa tutto il mercoledi', quindi anche lavorando la domenica non lavoro 7 giorni su 7. Sono obbligata a recuperare tutte le ore lavorative domenicali?
    grazie per la vostra attenzione

    RispondiElimina
  47. @anonimo 3 maggio: no, puoi recuperarle quando vuoi, sempre in accordo con il datore di lavoro.

    RispondiElimina
  48. Buongiorno, svolgo l'attività di commessa a tempo indeterminato in un negozio in zona turistica, con contratto di 40 ore settimanali.Normalmente godo di un giorno di riposo settimanale, mentre negli altri sei giorni lavoro nel normale periodo d'apertura, cioè otto ore al giorno, per un totale di 48 ore settimanali. Stante che a livello aziendale non c'è nessun accordo inerente la flessibilità, chiedevo a chi spetta il potere di scelta tra la liquidazione in busta degli straordinari o la fruizione di riposi compensativi:al datore di lavoro o al lavoratore? Può il datore di lavoro obbligare il dipendente ad usufruire di riposi compensativi in periodi di minore attività, magari a distanza di tre-quattro mesi dallo svolgimento dello straordinario? Oppure il lavoratore può pretendere che dette prestazioni vengano computate in busta paga? Nel primo caso (concessione di riposi compensativi) la prevista maggiorazione del 15% come viene computata? Ringrazio in anticipo per la risposta e se possibile gradirei dei riferimenti normativi

    RispondiElimina
  49. @anonimo 13 maggio: il datore di lavoro può decidere se pagarti gli straordinari o darti i riposi compensativi e anche quando!
    però sono questioni abbastanza complesse e ti conviene portare il contratto ad un consulente del lavoro.

    RispondiElimina
  50. Buongiorno, ho un contratto al 1 livello del commercio e attualmente mi vengono pagati i weekend lavorativi. Se diventassi Quadro continuerebbero a pagarli? Grazie

    RispondiElimina
  51. @anonimo 25 luglio: no, salvo accordi personali.

    RispondiElimina
  52. Buon giorno,
    sono apprendista commesso part time 24 ore in un negozio di abbigliamento (VI livello).
    Da qualche mese viene richisto a tutti i dipendenti di fare ore in più che invece di venire pagate come straordinari vengono accumulate in banca delle ore.
    Volevo sapere fino a che punto siamo tenuti a lavorare queste ore in più e come dovremmo muoverci in caso gli orari settimanali vengano comunicati, come di norma succede, con un solo giorno di anticipo, ovvero la domenica precedente alla settimana, e non con 5 giorni di anticipo come indicato nel contratto.
    Grazie mille.

    RispondiElimina
  53. @anonimo 30 luglio: vi conviene rivolgervi ad un sindacato. le pratiche che sta tenendo l'azienda non sono corrette.

    RispondiElimina
  54. Buongiorno,
    lavoro con un contratto a tempo determinato IV livello del commercio. VOlevo chiedere conferma (mi fido della correttezza della mia azienda) sul trattamento degli strordinari. Mi è stato detto che l'azienda non paga a nessuno gli straordinari, ma che in via compensativa vengono dati ore di permesso e/o giorni di ferie retribuiti. E' corretto un tale trattamento?
    Grazie

    RispondiElimina
  55. @anonimo 7 settembre: no, gli straordinari devono essere pagati.

    RispondiElimina
  56. Buongiorno, abbiamo da poco effettuato un meeting aziendale, che si è concluso di sabato.

    Ho fatto richiesta di orario straordinario dalle 8:00 alle 14:00.

    L'azienda non ce li ha autorizzati dicendo che i meeting aziendali sono esenti da straordinario ( ci hanno pagato soggiorno in hotel e trasporti ).

    E' corretto?

    Grazie a tutti

    RispondiElimina
  57. @anonimo 17 settembre: visto che era fuori dall'orario di lavoro, devono pagarti gli straordinari.

    RispondiElimina
  58. Buongiorno
    ho un contratto di apprendistato, tempo indeterminato, 24 ore settimanali, 6 livello, commercio.
    Se faccio delle ore di straordinario mi vengono pagate o diventano ore roll?
    Grazie

    RispondiElimina
  59. @viviana: dovrebbero esserti pagati come straordinari.

    RispondiElimina
  60. è possibile che le ore straordinarie vadano in una banca ore?

    grazie

    RispondiElimina
  61. @viviana: gli straordinari vanno pagati. alcuni per non pagarli li destinano alla banca ore ma non è legale.

    RispondiElimina
  62. Buongiorno l'altra mattina il mio datore mi ha detto di venire in azienda non piu' alle 8 ma 8,30 togliendomi cosi 30 min di straordinario mentre i miei colleghi continuano a venire per le 8,puo' lui decidere o meno chi puo' fare o non fare straordinari in azienda?potrei avere priorita' su di un collega avendo avuto un figlio da un mese?io penso l'abbia fatto piu' per ripicca che per esigenza!
    saluti simone m.

    RispondiElimina
  63. @simo: ti consiglio di sentire un sindacato.

    RispondiElimina
  64. Buonasera, ho un CCNL commercio di IV livello, da 5 anni. L'eventuale retribuzione degli straordinari non è mai stata chiara: timbro l'entrata alle 8,30 e l'uscita alle 17,30 (quasi mai rispettata) con 45 minuti di pausa pranzo. L'azienda afferma che paga gli straordinari dopo l'ora ossia, nel mio caso, verrebbe retribuita solo se timbrassi l'uscita alle 18.30. E' corretto, considerando che ogni giorno supero comunque le 8 ore lavorative? Grazie mille.

    RispondiElimina
  65. Buonasera,
    io sono un III livello commercio tempo indeterminato full time. vorrei sapere quanto dovrebbe essere il netto in busta paga con orario normale e quanto dovrebbero essere pagati gli straordinari sia al netto che al lordo.

    Grazie

    RispondiElimina
  66. @sissi: il netto per un III livello è sui 1200 euro. Per la percentuale degli straordinari consulta il nostro post.

    RispondiElimina
  67. Buonasera,
    l'azienda per cui lavoro mi ha promosso ad impiegato di 1° livello e sul documento che mi hanno fatto firmare, trovo una scritta dove credo di capire che non mi pagheranno più gli eventuali straordinari. A questo punto però, le eventuali ore in più che farò le potrò utilizzare a compensazione dell'orario normale di lavoro ?
    Per esempio, se in una settimana lavorativa faccio 8 ore di straordinari, la settimana successiva posso recuperarle restando a casa un giorno ?
    Grazie e cordiali saluti.

    RispondiElimina
  68. Salve voglio sapere se sono obbligato a lavorare la domenica, ho un contatto di lavoro 40 ore settimanali da lunedì al sabato e da un paio di mesi usufruisco de la legge 104 per assistere un familiare.
    Grazie Dan

    RispondiElimina
  69. @dan: se per motivi organizzativi ti viene chiesto di lavorare la domenica devi accettare. Ti verranno comunque pagate come straordinario le domeniche lavorate.

    RispondiElimina
  70. @anonimo 2 dicembre: no, come 1° livello non hai più orario e quindi non hai obblighi di timbratura e non hai più diritto agli straordinari.

    RispondiElimina
  71. Salve a tutti!!!lavoro presso un piccolissimo negozio..il mio capo mi ha chiesto di lavorare per 2 domeniche...dicendomi che o le recupererò a febbraio o me le pagherà,io gli ho chiesto se poteva pagarmele...la sua risposta è stata ''GLI STRAORDINARI NON POSSO PAGARTELI PUOI SOLO RECUPERARLI'' volevo chiedere...può fare ciò!!???posso rifiutarmi di lavorare in queste domeniche!!???

    RispondiElimina
  72. @anonimo 3 dicembre: gli straordinari vanno pagati e non recuperati.

    RispondiElimina
  73. buon giorno!Il mio titolare insiste nel dire che per quanto riguarda gli straordinari (cioè le domeniche) mi pagherà solo la differenza e quindi nel mio caso il 15% e la giornata la recupererò...e di non preoccuparmi che tanto fra qualche mese il negozio chiuderà e starò a casa quanto voglio...come devo agire a tutto ciò!!!?????

    RispondiElimina
  74. @anonimo 4 dicembre: rivolgiti ad un consulente.

    RispondiElimina
  75. Buongiorno sono una lavoratrice part-time,30 ore, 1 livello commercio. Due domande:
    1. Attualmente lavoro 40-45 ore settimanli e lo straordinario è fatto prevalentemente a casa con computer aziendale.
    Ho diritto alla retribuzione dello straordinario? Non timbro ma il lavoro svolto è documentabile.
    2. L'azienda mi obbliga a seguire il corso sulla sicurezza dalle 9 alle 18. Ho trovato una soluzione per evitare di pagare una baby-sitter ma mi chiedo se l'azienda avrebbe dovuto organizzare il corso in due giornate non solo per me ma per tutti i lavoratori part-time dell'azienda.
    Grazie

    RispondiElimina
  76. Ciao a tutti,
    so che il monte ore annuo delle ore di straordinario sia 250..è cosi? E se si, che succede se si superano?
    grazie

    RispondiElimina
  77. @anonimo 8 dicembre: se sei un 1 livello non hai diritto agli straordinari. se lavori da casa, o ti fai dare un fuori busta oppure semplicemente non lavori.
    per il corso, devi farlo.

    RispondiElimina
  78. @alice: senti un consulente del lavoro, non sappiamo risponderti.

    RispondiElimina
  79. Buonasera, ho un contratto commercio III livello per 40 ore di straordinari in un mese, quanto mi deve esser corrisposto?

    RispondiElimina
  80. @anonimo 21 gennaio: dipende da quando sono fatti gli straordinari e da quello che è il tuo normale orario lavorativo.

    RispondiElimina
  81. Salve,

    sono un liv III impiegato CCNL Commercio, lavorando a turni di 5 giorni che comprendono anche il sabato e la domenica ho diritto alle maggiorazioni feriali/festive sul sabato e la domenica? Se si , a quanto ammontano?

    RispondiElimina
  82. Buona sera ,io lavoro a tempo indeterminato partime presso un supermercato ,la prox settimana ,farò 8 ore di straordinario ,oggi il mio caporeparto mi ha detto che le recupererò la settimana successiva facendone 16 !Ma può il mio datore di lavore impormi una cosa del genere? e sopratutto senza preavviso o perlomeno chiedermi se mi va bene?dove trovo qualcosa scritto a riguardo ?ringrazio

    RispondiElimina
  83. @anonimo 6 febbraio: in realtà gli straordinari vanno pagati e usati a recupero.

    RispondiElimina
  84. Come sarebbe a dire ?potresti spiegare meglio ?

    RispondiElimina
  85. @anonimo 6 febbraio: hai ragione, ho scritto male. Intendevo che gli straordinari vanno pagati e non usati per andare a recupero.

    RispondiElimina
  86. Buonasera signori, ho un 3° liv. commercio, imp. di mag.Quest'oggi viene comunicato dall'uff. del pers. che gli straordinari del sabato mattino non saranno più corrisposti ma verrà recuperata la mezza giornata nel venerdì successivo al turno. La domanda è : Si stanno muovendo nel rispetto delle regole del CCNL ? Anticipatamente ringrazio e saluto cordialmente

    RispondiElimina
  87. @anonimo 19 febbraio: ti consiglio di sentire un sindacato di categoria.

    RispondiElimina
  88. campobassorosamaria@libero.it

    Sono una commessa a contratto part-time, a 30 ore settimanali, con flessibilità
    Da qualche tempo, l'azienda dopo avermi distribuito 30 ore nella settimana (quasi sempre con la seguente articolazione:2 giorni da 6 ore, 2 da 5 ore e 2 da 4 ore), ha deciso di farmi fare l'orario spezzato nelle giornate in cui faccio le 6 e le 5 ore e talvolta anche durante le 4 ore.

    1° domanda:
    con un contratto part-time, possono dividermi le giornata lavorativa in due (es.:10,00-13,00 e 15,00-18,00 o ancora 10,00-13,30 e 17,30 -20,00), dandomi un'ora o mezz'ora di pausa?

    2° domanda:
    è legittimo la pausa avendo un contratto part-time?

    3° domanda:
    in cosa consiste la flessibilità?

    Ho chiesto di poter fare orari continuati. E' legittima la mia richiesta?

    Campobasso RM (Bari)

    Grazie.

    RispondiElimina
  89. @rosa maria: se è specificato un orario nel contratto possono cambiarlo solo modificando il contratto stesso.
    il part time può essere spezzato, soprattutto se hai la flessibilità.

    RispondiElimina
  90. Io sono una commessa 4 livello assunta dal 2006 dopo la nascita di mia figlia ho chiesto il part time e mi è stato negato 2 volte lo possono fare???

    RispondiElimina
  91. @anonimo 23 maggio: si, possono farlo.

    RispondiElimina
  92. Salve,

    per la paga degli straordinari fate riferimento a paga oraria.
    Io sono un terzo livello commercio, a quanto ammonta la mia paga oraria?

    Saluti

    RispondiElimina
  93. @anonimo 3 giugno: la trovi sulla tua busta paga.

    RispondiElimina
  94. @arianna

    Ciao,

    sul CCNL nazionale non c'è un riferimento assoluto.
    Come faccio a sapere quanto mi spetta?

    RispondiElimina
  95. @anonimo 14 giugno: devi considerare la paga per un'ora ordinaria che trovi sulla busta paga e maggiorarla per la percentuale di straordinari che hai svolto.

    RispondiElimina
  96. @arianna

    Il problema è proprio quello. Sulla busta paga non trovo la paga oraria ma la retribuzione mensile, dato base (1657,84) con affianco ORE/GG =1 e non la paga per ore.

    Per quante ore dovrei dividere?

    RispondiElimina
  97. @anonimo 14 giugno: per 160 che sono le ore che fai in un mese.

    RispondiElimina
  98. buonsera.... io ho lavorato 3 mesi presso un supermercato.... il mio contratto era par-time ossia 4 ore al giorno ma ne lavoravo 5 in piu ogni giorno per un totale di 9 ore.... il contratto è terminato e sto chiedendo che mi vengano retribuite tutte le ore fatte in piu che sono 229.... sapete dirmi a quanto sono calcolate le ore extra? perche loro continuano a dirmi 3.50 a ora.... grazie....

    RispondiElimina
  99. @anonimo 17 giugno: per un part time fino ad arrivare alle 40 ore settimanali c' e' la maggiorazione del 35% rispetto al valore dell'ora ordinaria.

    RispondiElimina
  100. Buonasera, leggo che il 1 livello non ha diritto agli straordinari pagati.. Ma che però non è tenuto a timbrare.. Io sono un 1 livello e nn ho gli straordinari pagati.. Però devo timbrare le ore che faccio. E' corretto?

    RispondiElimina
  101. @anonimo 29 giugno: timbri l'orario o la presenza?

    RispondiElimina
  102. Timbro l'orario.. Sono pagata 6.66 al giorno ma verbalmente l'azienda ci obbliga a lavorare almeno 8/9 ore al giorno e la prox settimana mi è stato chiesto di fare almeno 11 h al giorno.. Vista la partenza dei saldi. Insomma la prox settimana farò 60 h e me ne pagheranno 40. Mi domando spesso se sia corretto tutto ciò... Quindi giro la domanda a lei. Grazie per la velocissima risposta.

    RispondiElimina
  103. @anonimo 29 giugno: non è assolutamente corretto. Se non vogliono pagarti gli straordinari e fai comunque tante ore, concorda un superminimo mensile.

    RispondiElimina
  104. Sono dipendente aeroportuale con CCNL commercio part time terzo livello.
    Nel mese di giugno ho lavorato come straordinario una domenica che invece da turnazioni avrei dovuto avere come riposo. In busta paga mi è stata riconosciuta solo la maggiorazione del 30%. Ricordo invece che negli anni passati gli straordinari festivi venivano pagati al 130%. E' cambiata la normativa? Grazie mille

    RispondiElimina
  105. @anonimo 27 luglio: il 30% è corretto.

    RispondiElimina
  106. Anchwe io sono un'impiegata del settore commercio e volevo chiedere una cosa: nella pausa pranzo spesso mi fermo e faccio straordinari che poi recupero la settimana seguente ma non mi danno nessuna maggiorazione, è giusto?

    RispondiElimina
  107. @giovanna: si, e' giusto così se li recuperi non ti spetta maggiorazione.

    RispondiElimina
  108. salve lavoro presso un nota gdo da due anni assunta a tempo indeterminato come aiuto commesso del 4 livello.mi chiedevo l azienda puo obbligarmi a straordinari dopo la normali chiusura dell esercizio aperto al pubblico? se noi chiudiamo alle 21.00 e un cliente arriva 4 minuti prima della chiusura per un progetto organizzativo circa l arredo della sua casa devo trattenermi per forza? arrivando magari anche alle 23 di sera?

    RispondiElimina
  109. @anonimo 12 agosto: ma ti pagano gli straordinari?

    RispondiElimina
  110. Buonasera, recentemente il tribulnale di Tolmezzo ( Udine ) ha ha condannato una media azienda metalmeccanica a riconoscere gli straordinari alle funzioni apicali.
    E' possibile avere qualche delucidazione in piu' e la sua estensione ed applicabilita'...visto che sarebbe una cosa epocale? grazie.

    RispondiElimina
  111. @anonimo 2 settembre: non abbiamo indicazione su questo.

    RispondiElimina
  112. Nensy:ciao lavoro da 2 anni e mezzo con un contratto apprendistato professionalizzante come barista 5 livello.da premettere che non ho mai lavorato con un tutor aziendale.lavoro sempre da sola.faccio 10 ore al giorno, ma mi danno il 15% in piu.uso cassa, e non mi danno un indennita, faccio pizze panini caffe cassa market, e x finire non mi danno la quattordicesima.cosa posso fare? Grazie

    RispondiElimina
  113. @nensy: rivolgiti ad un sindacato.

    RispondiElimina
  114. Ciao,
    sono un informatico, 3 livello, 40 ore. Da contratto percepisco una quota di straordinario a forfait, e per questo l'azienda mi chiede almeno un'ora di straordinario al giorno più la reperibilità nel fine settimana, domenica compresa. E' legale tutto questo o posso pretendere una maggiorazione per le domeniche passate a lavorare?

    Grazie

    RispondiElimina
  115. @anonimo 23 settembre: rientra nel forfait.

    RispondiElimina
  116. @anonimo 23 settembre: rientra nel forfait.

    RispondiElimina
  117. Salve,una domanda,
    sono un operaio 4 livello con contratto commercial...ho lavorato la note del 14/08/2013....la maggiorazione del notturno ci viene riconosciuta al 35%....avendo lavorato il 14 notte,6 ore di lavoro le ho fatte il 15....non dovrebbero pagarmi la maggiorazione piu del 35?erano sei ore fatte in un giorno festivo...

    RispondiElimina
  118. @anonimo 2 ottobre: si, dovrebbero.

    RispondiElimina
  119. Salve sono un lavoratore con un contratto di terziario è servizi volevo chiedere se è possibile che la mia azienda vuole far fare giorni di straordinario è pagarli con riposi compensativi senza dare soldi....vi ringrazio preventivamente.

    RispondiElimina
  120. @giovanni: assolutamente non è legale fare una cosa del genere.

    RispondiElimina
  121. Sono un vice capo negozio con contratto 4 livello 38 ore e mi é stata riconosciuto un forfait che dovrebbe coprire circa 45 ore settimanali.È normale che i miei turni nonostante comincino sempre alle 6 del mattino finiscano quasi sempre ben oltre le 12 ore di turno giornaliero(seppur con le dovute pause)?Grazie...

    RispondiElimina
  122. @anonimo 19 novembre: quante ore fai quindi a settimana comprensive di straordinari?

    RispondiElimina
  123. Da orario 45,in realtà circa 50.Ma bollando solo l'entrata non c'è un controllo preciso.

    RispondiElimina
  124. Salve sono una commessa part time al 5 livello..il mio contratto prevede due possibili turni: o dalle 10 alle 14 o dalle 18 alle 22. Ora mi hanno chiesto di fare ogni sabato e domenica un turno dalle 20 alle 24..lo stipendio aumeneterá o rimarrá invariato? Grazie

    RispondiElimina
  125. @anonimo 27 novembre: lo stipendio aumenta perché ti deve essere pagato lo straordinario notturno dalle 22 alle 24.

    RispondiElimina
  126. Salve
    Lavoro come commessa e ho un contratto di apprendistato di 24 ore
    Lavoro alcuni giorni della settimana più il sabato che faccio undici ore ora mi vogliono mettere pure la domenica 11 ore con un totale di 24 ore settimanali. sul mio contratto le ore sono stabilite diversamente cioè che lavoro solo da lunedi a sabato 4 ore
    La mia domanda è ho diritto visto che lavoro più di 8 ore giornaliere ho diritto allo straordinario?
    Grazie in anticipo

    RispondiElimina
  127. @anonimo 21 gennaio: se vogliono farti lavorare la domenica devono cambiarti orario di lavoro. Comunque se non ti quadra il tutto rivolgiti subito ad un patronato.

    RispondiElimina
  128. buongiorno sono Paolo...
    io ho un contratto commercio a forfait (adesso non so con precisione con quali modalità)
    comunque il mio lavoro attuale prevede che lavori 45 ore settimanali, quindi 5 ore in più rispetto a quelle ordinarie.
    se io dovessi in alcuni casi o continuativamente fare le 40 ore settimanali, è giusto che mi si tolgano ore di permesso oppure rientrano comunque nel contratto a forfait e di conseguenza i permessi o ferie devono essere tolto solo sotto la soglia delle 40 ore???
    spero di essermi spiegato.
    grazie

    RispondiElimina
  129. @paolo: non è legale fare contratti oltre le 40 ore. senti un consulente del lavoro.

    RispondiElimina
  130. Salve sono un secondo livello ccnl commercio in una multinazionale.a noi responsabili lasciano l'onere della reperibilita' notturna xgli allarmi del negozio/magazzino ma ci pagano SOLO SE SCATTA UN ALLARME 2 ore forfettarie di straordinario notturno.non dovrebbero pagarci anche solo per tenere la reperibilita'?
    Grazie

    RispondiElimina
  131. @anonimo 26 febbraio: se si è reperibili, questa deve essere pagata.

    RispondiElimina
  132. Ciao mi hanno proposto un primi livello. Oltre agli straordinari mi hanno riferito che non vengono più pagate neanche le ore viaggio (attualmente in busta paga sono segnate come ore viaggio 100%). E' corretto?

    RispondiElimina
  133. @ anonimo 1 marzo: secondo noi vengono ancora pagate.

    RispondiElimina
  134. Ciao,
    sono un primo livello e dopo 5 anni l'azienda si è messa a pagarmi gli straordinari, poi ha smesso, ripreso, smesso (sempre senza comunicazioni ufficiali/scritte) e ora ha smesso dicendomi che se faccio ore in più le posso recuperare quando ritardo o se mi serve un permesso. Premesso che già questa modalità "a intermittenza" mi sembra scorretta e che temo che la regola sia stata applicata a qualcuno sì e a qualcuno no, chiedo anche: se per due giorni lavoro 4 ore in più, il terzo giorno posso stare a casa? La flessibilità è da intendersi nella settimana o nel mese? Grazie!

    RispondiElimina
  135. @anonimo 12 marzo: ti consiglio di rivolgerti subito ad un patronato, quello che fa la tua azienda non mi sembra corretto.

    RispondiElimina
  136. buongiorno. lavoro come impiegato (contratto commercio indeterminato) in una multinazionale americana con sede a milano. abbiamo tutti il cartellino elettronico ma le regole aziendali per ritardi / pagamento straordinari sono queste: il lavoro che fai prima delle 9 non viene retribuito. gli straordinari vengono pagati solo a partire dalle 18.30 e se si fa almeno mezz'ora, gli straordinari nella pausa di lavoro vengono pagati solo se si lavora l'intera ora di pausa. di contro, se faccio un ritardo di un minuto o esco un minuto prima mi viene tolta mezz'ora (se quindi entro alle 09.10 ed esco alle 18.09 mi tolgono mezz'ora di permesso). traducendo, se io inizio a lavorare alle 8.30, faccio mezz'ora di pausa ed esco alle 18.59 non prendo straordinari. è un modo di fare consentito? non sarebbe auspicabile che con un timbracartellini elettronico si potessero contare con facilità i minuti effettivi di lavoro e si considerino come straordinari così come "pesano" nel caso dei ritardi? grazie in anticipo

    RispondiElimina
  137. @anonimo 31 marzo: anche a mio avviso non è del tutto corretto.

    RispondiElimina
  138. bene, e quindi? la legge è stata violata e mi posso rivalere in qualche modo o è consentito a un datore di lavoro di mettere delle regole di questo tipo? lo chiedo perché ci sarà presto una fusione e (oltretutto) sono previsti licenziamenti

    RispondiElimina
  139. @anonimo 31 marzo: devi rivolgerti ad un patronato da cui farti assistere.

    RispondiElimina
  140. ciaot a tutti,sono stata asunta con contratto intermitente indeterminato poi mi hanno lasciato acasa chiamando al posto mio un ragazzo extra,voglievo sapere chi ha priorita io ho lui.grazie

    RispondiElimina
  141. @anonimo 9 aprile: spiegati meglio.

    RispondiElimina
  142. Buongiorno, io ho un contratto a termo indeterminato full time come barista/cuoca V livello...possibile che la domenica mi viene pagata con una maggiorazione solo del 10%? Grazie...

    RispondiElimina
  143. @anonimo 17 aprile: ti spetta il 30% sempre che la domenica! da contratto! non sia per te giorno lavorativo.

    RispondiElimina
  144. Salve, lavore per carrefour, ho un contratto indeterminato e domenicale, ma non ho l'obbligo delle festività. Sono part time a 24 ore e questa settimana nel quale c'è il primo maggio che non lavorerò, faccio in 5 giorni 27 o 28 ore con domenica di riposo. Vorrei sapere se qualcuno lo sa, se la giornata del primo maggio mi viene aggiunta alle 27 ore che ho già fatto (in tal caso quante ore) o non mi viene pagata affatto, in quanto ho già raggiunto le mie 24 ore di contratto
    Grazie

    RispondiElimina
  145. @simone: non ti viene aggiunta ne pagata, è una giornata festiva che hai goduto.

    RispondiElimina
  146. Salve.la mia titolare ha sette stipendi arretrati nei miei confronti..posso rifiutarmi di fare gli straordinari visto che non paga?

    RispondiElimina
  147. @anonimo 5 maggio: puoi richiedere le dimissioni per giusta causa.
    ti consiglio di sentire un legale del lavoro.

    RispondiElimina
  148. Buongiorno.
    Io faccio puntualmente 11/12 ore di straordinario mensile, ma mi vengono retribuite solo al 15 per cento della paga base... com'é possibile?

    RispondiElimina
  149. @anonimo 21 maggio: perché effettui straordinari infrasettimanali.

    RispondiElimina
  150. Avrei una domanda ho un contratto commercio terzo livello full time se faccio delle ore straordinarie durante la settimana l'azienda non le paga ma le fa recuperare, per me va bene ma possono obbligarmi a recuperarle quando vogliono loro e solo in determinati giorni?

    RispondiElimina
  151. io lavoro come operaio livello 4 autista .Le ore di impennio 12-14-16 al giorno.Prendo in busta solo 8.Transferta non ce, e noi ci abbiamo un pacto di 1800 euro al messe.In busta mi mette solo 1200.Che po fare adesso? Gia a detto che mi lascia acasa.Cosa si fa in questo momento?

    RispondiElimina
  152. @anonimo 8 luglio: dovresti sentire un sindacato.

    RispondiElimina
  153. Ciao mi chiamo Gianni! ho trovato lavoro tramite un'agenzia per il lavoro . Adesso ho un contratto commercio come impiegato V livello. La mia busta paga ( redatta dalla Manpower) è perfetta con straordinari pagati normalmente e ho una retribuzione oraria di € 8,30. Tra poco mi scade il contratto con l'agenzia e l'azienda intende assumermi con retribuzione oraria inferiore e straordinario a forfait . Visto che sono sulle 20 ore di straordinario al mese a me non conviene il loro forfait. Sono obbligato ad accettare? È giusto che la loro retribuzione oraria sia inferiore a quella dell'agenzia? Attendo un Vs gentile riscontro. Grazie,

    RispondiElimina
  154. @gianni: è corretto. Puoi anche provare a concordare altro con l'azienda.

    RispondiElimina
  155. Salve,
    sono un impiegato di 6° livello CCNL metalmeccanico, con straordinari forfettari.
    Quello che vorrei sapere è se gli straordinari forfettari comprendono ore di lavoro anche il sabato e la domenica.
    Grazie

    RispondiElimina
  156. @anonimo 20 agosto: negli straordinari forfettari rientra il sabato, non la domenica.

    RispondiElimina
  157. Innanzitutto volevo ringraziarTi/Vi per la tua/Vostra solerte risposta.
    Ma vorrei non essere frainteso, il Vostro blog è fantastico e prezioso ma io ti ripeto che sono appartenente al CCNL Metalmeccanico e non commercio o altro.
    Quindi mi confermi che la domenica non rientra nel forfettario?,
    Se si, come posso fare per farmi dare economicamente ciò che mi spetta?
    Ancora grazie

    RispondiElimina
  158. @anonimo 21 agosto: avevo capito bene, la domenica non rientra. Ti consiglio di rivolgerti ad un patronato che ti rappresenti.

    RispondiElimina
  159. Buongiorno, sono un 4 livello con part time flessilbile 30 ore. Non avendo orario fisso l'azienda può mettermi sempre a lavoro nei festivi a loro piacimento? Sono mamma e ho chiesto o meglio mi hanno"consigliato" demansionamento con riduzione oraria da 2 a 4 livello per passare più tempo in famiglia e mi trovo a lavorare nei pomeriggi e nei festivi più di prima. Grazie

    RispondiElimina
  160. @anonimo 10 dicembre: rivolgiti ad un patronato.

    RispondiElimina
  161. Sono impiegata in vendita con contratto commercio terzo livello. L'azienda ci ha comunicato che d'ora in poi il lavoro al sabato (che facciamo a turni come straordinario) non sarà più pagato ma dovremo recuperare le ore. E' legale? Possiamo rifiutarci di farlo?

    RispondiElimina
  162. @anonimo 18 dicembre: non è corretto.

    RispondiElimina
  163. salve.faccio il part-time 24 ore sett. da lunedi a sabato percepisco retribuzione mensile del 60%di ore 168 cioè ore 100.8 lavoro orari giusti ma alla fine le ore sono sempre superiori. fatto stà che a fine anno mi ritrovo con 50ore in meno retribuite.cioè le ore lavorate + permessi ferie efestività tornanonon

    RispondiElimina
  164. Buongiorno. Sono un 2° livello commercio e lavoro nella GDO..l'azienda mi chiede di timbrare solo la presenza, ma per prassi ormai consolidata negli anni, si lavora dalle 7.30 del mattino fino alle 19.30.. Con un paio di ore di pausa..6 GG.su 7 per un totale di circa 55 ore settimanali....vorrei sapere se esiste un limite alle ore che l'azienda mi riconosce come forfait in busta paga...faccio notare che ho una ral di 36k€/anno...ma purtroppo non riesco ad avere una vita sociale e del tempo libero da dedicare alla famiglia.
    Grazie

    RispondiElimina
  165. @anonimo 25 gennaio: immagino tu abbia un superminimo vista la ral. Comunque oltre le 48 ore settimanale sono previste sanzioni per i datore di lavoro. http://contrattolavoro.blogspot.it/2012/05/orario-di-lavoro-e-riposi-tutte-le.html.

    RispondiElimina
  166. Buongiorno ho un contratto 3 liv commerciale e il mio datore si rifiuta di pagarmi le ore straordinarie in busta paga ,ne faccio allincirca 20 a settimana ,e continua ad insistere per pagarmele 8€ fuori ho già provato a ragionarla ma ora sta diventando pesante cosa posso fare!!! Grazie a tutti coloro che risponderanno.

    RispondiElimina
  167. @anonimo 2 febbraio: devi pretendere il pagamento o nel caso rivolgerti ad un sindacato.

    RispondiElimina
  168. Buongiorno...sono un primo livello del commercio e la mia azienda in fase di colloquio mi ha comunicato che gli straordinari sono forfettizzati. Per me va bene ma la mia domanda è: se gli straordinari sono a forfait deve essere prevista un voce che specifica il valore corrisposto al mese per quanto riguarda questo aspetto? oppure il primo livello è forfettizzato a prescindere e quindi non gli viene corrisposta neppure un minimo di indennità di mansione? grazie mille

    RispondiElimina
  169. @anonimo 3 febbraio: sulla base di quanto ti hanno detto dovresti avere un importo forfait mensile in busta paga.

    RispondiElimina
  170. Salve,
    sono un 2° livello CCNL Commercio. L'Azienda ci impone di tenere un telefono di reperibilità notturna dalle 22 alle 9 del mattino.
    In caso scatti l'allarme e ci rechiamo in negozio ci vengono pagate 2 ore forfettarie di intervento notturno.
    Non dovrebbero retribuirci solo perchè TENIAMO la reperibilità quindi per tutte le ore e non solo quando effettivamente interveniamo?
    Grazie

    RispondiElimina
  171. SALVE LAVORO IN UN'AZIENDA DEL SETTORE COMMERCIO DOVE SONO INQUADRATO COME PRIMO LIVELLO.
    MI VENGONO IMPOSTE 72 ORE ALLA SETTIMANA SU 6 GIORNI SENZA RETRIBUZIONE DEGLI STRAORDINARI E' LEGALE PER UN PRIMO LIVELLO?

    RispondiElimina
  172. @anonimo 24 febbraio: rivolgiti ad un sindacato.

    RispondiElimina
  173. Buongiorno, sono luigi, dipendente che ogni mese effettua ore di straordinario. Tali ore, in ogni busta paga mi vengono tassate al 30%. E vero che con la dichiarazione dei redditi posso far si che le ore di straordinario siano tassate al 10% recuperando la differenza di soldi? E vero che per far ciò nel CUD 2015 tali somme sono segnalate nei punti 201/202/203...? E nel caso che questi punti siano bianchi può esser stato un errore di chi ha compilato il CUD? Grazie

    RispondiElimina
  174. @luigi: rivolgiti ad un consulente del lavoro.

    RispondiElimina
  175. Buonasera.
    Sono un secondo livello commercio dal 2007. Attualmente ho una parte del superminimo sotto forma di straordinari a forfait. Nel caso venissi passata al primo livello cosa accadrebbe agli straordinari ? Si consideri che continuerei a timbrare.
    Grazie mille.

    RispondiElimina
  176. @elisabetta: devi prendere un accordo con il datore di lavoro, eventualmente dovresti farti dare un superminimo al compenso dei 1 livello.

    RispondiElimina
  177. Buongiorno,
    Lavoro per un supermercato, assunto a tempo indeterminato e con il terzo livello. Premetto che ho un superminimo (riassorbibile) e un forfait di 18 ore di straordinario al mese per 250€ circa. La mia domanda è: è giusto che pretendano che faccia 40/50 ore al mese di straordinario? E soprattutto senza avere un giorno di riposo tranne la domenica (che non è inserita come giorno lavorativo a contratto) che non lavoro (1 si e una no)?
    Grazie in anticipo per il disturbo. Buona giornata.

    RispondiElimina
  178. @anonimo 11 maggio: non è corretto.

    RispondiElimina
  179. @arianna
    Ok,grazie, a chi potrei rivolgermi?
    Grazie ancora

    RispondiElimina
  180. @anonimo 11 maggio: contatta un sindacato.

    RispondiElimina
  181. Buongiorno,
    nella mia azienda c'è un sistema di timbratura e il cartellino viene gestito in via telematica attraverso un portale. La procedura è stata introdotta tre anni fa.
    In caaso di straordianrio il sistema segnala un'anomalia e lo straordinario deve essere "confermato".
    ho probabilmente saltato questa procedura per troppo fretta e troppo lavoro da svolgere.
    Quando me ne sono resa conto guardando la busta paga ho chiesto informazioni e mi è stato risposto che non verranno pagati poiché non risulta confermata la richiesta nel portale informatico.
    ora, pur essendoci una timbratura che testimonia di una presenza sul posto di lavoro e del lavoro svolto non ho diritto a richiedere pagamento per quella prestazione.
    Posso fare qualcosa in merito?
    Grazie

    RispondiElimina
  182. @anonimo 4 giugno: rivolgiti subito ad un sindacato.

    RispondiElimina
  183. Buongiorno,
    ho un contratto commercio V livello 40h e ho dato la mia disponibilità per il turno notturno (22-6).
    CASO A - lavoro in settimana dalle 22 alle 6 rientrando nelle 40h settimanali, la maggiorazione è ancora del 15% giusto?

    CASO B - inizio il turno alle 22 di sabato e finisco alle 6 di domenica, la maggiorazione delle ultime 6 ore è del 30%?

    CASO C- inizio il turno domenica alle 22 e lo finisco alle 6. La maggiorazione delle prime 2 ore è del 30% mentre le rimanenti del 15%?

    CASO D - inizio il turno domenica alle 22 ma nella settimana, iniziata lunedì, ho già fatto 40 ore, le prime 2 ore hanno una maggiorazione del 50% e le rimanenti del 15%?

    Grazie per le vostre risposte.

    RispondiElimina
  184. C'è ancora qualcuno che risponde alle domande?

    RispondiElimina
  185. @anonimo 25 giugno: certamente. Cosa volevi chiedere?

    RispondiElimina
  186. Buongiorno,
    ho un contratto commercio V livello 40h e ho dato la mia disponibilità per il turno notturno (22-6).
    CASO A - lavoro in settimana dalle 22 alle 6 rientrando nelle 40h settimanali, la maggiorazione è ancora del 15% giusto?

    CASO B - inizio il turno alle 22 di sabato e finisco alle 6 di domenica, la maggiorazione delle ultime 6 ore è del 30%?

    CASO C- inizio il turno domenica alle 22 e lo finisco alle 6. La maggiorazione delle prime 2 ore è del 30% mentre le rimanenti del 15%?

    CASO D - inizio il turno domenica alle 22 ma nella settimana, iniziata lunedì, ho già fatto 40 ore, le prime 2 ore hanno una maggiorazione del 50% e le rimanenti del 15%?

    Grazie per le vostre risposte.

    RispondiElimina
  187. Ho ripetuto la domanda e dopo 10 giorni ancora non rispondete...e il bello è che nei commenti appare 2 volte.

    RispondiElimina
  188. @anonimo 1 luglio: Se hai dato disponibilità al turno notturno non hai diritto a straordinari, il tuo orario di lavoro ti viene pagato normalmente.

    RispondiElimina
  189. Non sto parlando di straordinari, e so per certo che il turno notturno dove lavoro io ha una maggiorazione ma non so di quanto per quello chiedevo facendo i vari esempi.

    RispondiElimina
  190. Sono un impiegato di 1 livello: l hanno scorso mi hanno informato del passaggio al 1 livello consegnandomi una lettera con la mia nuova retribuzione mensile lorda con le varie componenti. Per un anno oltre a quella retribuzione mensile mi hanno anche corrisposto straordinari forfettizzati che riscuotevo gia quando ero un 2 livello. Nella lettera non veniva precisato se erano o meno cancellati gli straordinari forfetizzati che risscuotevo col secondo livello. Dopo un anno mi hanno cancellato quella voce di entrata in busta col risultato che quest'anno guadagnero di meno che lo scorso anno. E' legale?

    RispondiElimina
  191. @anonimo 11 luglio: la situazione precedente non era normale, quella attuale si. Certo è strano che te li abbiamo dati, puoi chiedere un superminimo più alto per il tuo 1 livello.

    RispondiElimina
  192. salve,sono una commessa al quarto livello assunta a 40 h settimanali.Vorrei sapere quante ore devo fare totali in un mese?

    RispondiElimina
  193. @francesco: qual'è il tuo dubbio. devi fare 40 ore ogni settimana di lavoro, non c'è un fisso mensile.

    RispondiElimina